Fiera
Fiera
Attualità

Emiliano fa appello ai sindaci: «Aiutateci a far ripartire sagre e fiere»

Un richiamo a sostenere la ripartenza dell'economia a margine della presentazione della Fiera del Levante 2020

«I sindaci ci devono dare una mano anche con riferimento a sagre, giostre, piccole bancarelle, venditori di dolci, attività che vanno riprese con criterio, compresa l'attività sportiva: a settembre ricominceremo anche la scuola». È il richiamo che Emiliano fa sulla necessità di far ripartire e difendere l'economia, dopo il difficile periodo segnato dall'epidemia da coronavirus, durante la presentazione dell'edizione 2020 della Fiera del Levante che si terrà dal 3 al 10 ottobre.

A margine della conferenza stampa di presentazione della fiera campionaria di Bari, infatti, il presidente della Regione Puglia ha rivolto un appello a tutti i sindaci della Puglia che sono molto cauti sulla ripresa di alcune attività che però sono fondamentali per l'economia e per il turismo «mi riferisco alle sagre, alle fiere, a tutte quelle manifestazioni che consentono a tante persone di lavorare e non essere rovinate da quello che sta accadendo» - ha precisato Emiliano.

«È chiaro - ha dichiarato Emiliano - che chi ha uno stipendio ogni mese vorrebbe tutto il resto del mondo chiuso, ma si deve sapere che se finiranno le entrate fiscali non sarà neanche più possibile pagare loro gli stipendi. Ma abbiamo già perso 10 punti di Pil e il presidente del Consiglio sta girando in Europa per avere quegli aiuti senza dei quali il Paese rischia di crollare. Tutti coloro che hanno timori dal punto di vista epidemiologico si devono ricordare che cosa può succedere se ci fosse un crollo economico.

Quindi noi l'economia la dobbiamo tenere aperta. La giornata odierna noi la dobbiamo dedicare all'economia aperta che non si difende più con il lockdown ma con la quarantena mirata, con le indagini epidemiologiche, che consentono alla Puglia di non rovinarsi. L'attenzione generale a tutto il sistema sanitario pugliese - ha continuato - potrà consentire alla nostra economia di contrastare in maniera adeguata la probabile ondata di ritorno del Covid prevista in autunno che potrebbe tornare a minacciare tutta l'Italia».
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Giunta regionale, Emiliano: "Sarà composta per metà di donne" Giunta regionale, Emiliano: "Sarà composta per metà di donne" Le dichiarazioni del governatore
Custodiamo il turismo e la cultura, due bandi regionali da 50milioni Custodiamo il turismo e la cultura, due bandi regionali da 50milioni Sovvenzioni a fondo perduto per favorire la ripresa dei settori e neutralizzare gli effetti economici del COVID-19
Riparte il PSR Puglia, finanziamento da oltre 55milioni per giovani agricoltori Riparte il PSR Puglia, finanziamento da oltre 55milioni per giovani agricoltori Sono 237 i beneficiari della Misura per nuovi insediamenti
Contenimento diffusione Covid-19, intesa tra Regione e Anci Puglia Contenimento diffusione Covid-19, intesa tra Regione e Anci Puglia Disponibile una dotazione finanziaria di 1,5 milioni di euro
Borse specializzazione in Puglia, Longo: «Garantire diritto allo studio come priorità» Borse specializzazione in Puglia, Longo: «Garantire diritto allo studio come priorità» Il vicepresidente del Consiglio regionale sottolinea con favore i dati pugliesi sulle borse di specializzazione
Controllo temperatura e obbligo di mascherina nelle discoteche Controllo temperatura e obbligo di mascherina nelle discoteche L'ordinanza del presidente della Regione Puglia. Mascherina obbligatoria in tutti i luoghi all'aperto ove necessario
Nuovo Piano Ospedaliero, a Corato 8 posti di terapia intensiva Nuovo Piano Ospedaliero, a Corato 8 posti di terapia intensiva L'Umberto I rientra nel potenziamento della rete ospedaliera per far fronte all'emergenza
Doppia preferenza, il Governo commissaria la Puglia per l'adeguamento Doppia preferenza, il Governo commissaria la Puglia per l'adeguamento Il Consiglio dei Ministri incarica il prefetto di Bari Antonella Bellomo di apporre la modifica alla legge elettorale
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.