Felice Musto. <span>Foto Niccolò Testino</span>
Felice Musto. Foto Niccolò Testino
Religione

Felice Musto sarà ammesso tra i candidati all'ordine sacerdotale

La celebrazione si terrà sabato presso la parrocchia di Santa Maria Greca

S.E. Mons. Leonardo D'Ascenzo, nell'Ottava di Pasqua ammetterà tra i candidati all'Ordine Sacro del Diaconato e del Presbiterato i seminaristi:
  • Michele Piazzolla della comunità parrocchiale San Benedetto in Barletta, mercoledì 4 aprile 2018 alle ore 19.00, durante una celebrazione eucaristica nella parrocchia San Benedetto in Barletta;
  • Felice Musto della comunità parrocchiale Santa Maria Greca in Corato, sabato 7 Aprile 2018 (Primi Vespri della II Domenica di Pasqua) alle ore 19.00, durante una celebrazione eucaristica nella parrocchia Santa Maria Greca in Corato.

Domenica 15 aprile 2018 (III Domenica di Pasqua), alle ore 16:00, durante una solenne concelebrazione eucaristica presieduta da Mons. Giuseppe Satriano (Arcivescovo di Rossano - Cariati), nella Cappella Maggiore del Pontificio Seminario Romano Maggiore in Roma, Ottavio Paolo Fiorentino della comunità parrocchiale Sacra Famiglia in Barletta sarà istituito lettore.
  • Chiesa
Altri contenuti a tema
Questa sera una veglia di preghiera per la vita Questa sera una veglia di preghiera per la vita Un momento comunitario da vivere insieme
Don Claudio Maino in viaggio verso Panama Don Claudio Maino in viaggio verso Panama Parteciperà alla giornata mondiale della gioventù
Nuovi sacerdoti in arrivo nella chiesa coratina Nuovi sacerdoti in arrivo nella chiesa coratina Incarichi per i sacerdoti di Corato
Missionario rapito in Niger, la Chiesa di Corato in preghiera Missionario rapito in Niger, la Chiesa di Corato in preghiera Padre Pierluigi Macalli è nelle mani dei rapitori dallo scorso 17 settembre
Don Marco Cannavò saluta la città di Corato. Tornerà nella diocesi di Milano Don Marco Cannavò saluta la città di Corato. Tornerà nella diocesi di Milano Saluti anche per don Aurelio Carella: si trasferirà a Barletta
La storia di Don Giuseppe, il prete nonno consacrato a 71 anni La storia di Don Giuseppe, il prete nonno consacrato a 71 anni Don Giuseppe Mangano è di Corato ma vive a Bologna da mezzo secolo
1 La statua di Sant’Antonio da Padova tra le vie della città di Corato La statua di Sant’Antonio da Padova tra le vie della città di Corato Dopo 50 anni il ritorno di una tradizione religiosa molto sentita dai fedeli
Cattolici e Valdesi si incontrano a 500 anni dalla Riforma di Lutero Cattolici e Valdesi si incontrano a 500 anni dalla Riforma di Lutero Due incontri ecumenici per la Zona Pastorale San Cataldo e la Chiesa Valdese di Corato
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.