Gen. Giuseppe Giove
Gen. Giuseppe Giove
Associazioni

Il Gen. Giuseppe Giove in visita nella sede delle GADIT

Il militare è stato omaggiato di un attestato di onore

La sinergia tra organi dello Stato e le associazioni di volontariato produce sempre ottimi risultati per il territorio e per i cittadini.

I protocolli d'intesa tra le associazioni e lo Stato sono il segno di questa proficua e continua collaborazione ormai divenuta imprescindibile. Nell'ambito di questi contatti di collaborazione vi è il protocollo d'intesa firmato dall'associazione nazionale Guardie Ambientali d'Italia con i Carabinieri forestali e che ancora, in particolare nelle nostre zone, produce importanti risultati.

Proprio nell'ottica di questo rapporto di collaborazione si inserisce la visita nella sede di Corato delle Guardie Ambientali d'Italia del Generale di Divisione Giuseppe GIove, già comandante regionale dell'Emilia Romagna dei Carabinieri forestali ed oggi

Assoluto protagonista della lotta agli illeciti e alle ecomafie nel nostro Paese, il gen. Giove, altamurano di nascita, è stato accolto nella sede coratina delle Guardie Ambientali d'Italia ed ha incontrato i volontari, particolarmente onorati della presenza del comandante che ha coordinato tantissime operazioni in contrasto ai reati ambientali e alle ecomafie.
Il presidente della sezione di Corato Francesco Ventura ha consegnato nelle mani del generale un attestato di onore e di merito per la lunga attività a tutela dell'ambiente.
  • Guardie Ambientali d'Italia
Altri contenuti a tema
La Protezione Civile premia il volontariato delle GADIT La Protezione Civile premia il volontariato delle GADIT Un encomio dalle mani di Ruggiero Mennea "per la sensibilità e il senso civico"
Ancora auto cannibalizzate rinvenute sulla Murgia Ancora auto cannibalizzate rinvenute sulla Murgia Il ritrovamento nelle campagne tra Corato e Andria
Rifiuti abbandonati sulla provinciale 238 Rifiuti abbandonati sulla provinciale 238 La spazzatura è stata rimossa su indicazione delle GADIT
Da Rapolla a Corato, la storia a lieto fine di un'auto rubata Da Rapolla a Corato, la storia a lieto fine di un'auto rubata È stata consegnata ai legittimi proprietari
Decine di litri di oli esausti abbandonati in campagna Decine di litri di oli esausti abbandonati in campagna Il rinvenimento da parte delle Guardie Ambientali d'Italia
Auto carbonizzata rinvenuta nel Parco dell'Alta Murgia Auto carbonizzata rinvenuta nel Parco dell'Alta Murgia In azione il nucleo aree impervie delle Guardie Ambientali d'Italia
Polizia locale e Guardie Ambientali d'Italia insieme nella lotta agli zozzoni Polizia locale e Guardie Ambientali d'Italia insieme nella lotta agli zozzoni Firmato il protocollo con l'associazione ambientalista di Corato
«Vogliono uccidere gli alberi di Piazza Di Vagno» «Vogliono uccidere gli alberi di Piazza Di Vagno» Increscioso episodio rilevato dalle Guardie Ambientali d'Italia
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.