San Cataldo: il buon pastore della nostra comunità (Foto Luciana Cusanno )
San Cataldo: il buon pastore della nostra comunità (Foto Luciana Cusanno )
Religione

Il vescovo D’Ascenzo: San Cataldo il Pastore buono della nostra comunità

Profondo senso di comunione e fede nelle parole del vescovo durante la Messa

«Prendere i contatti con il Santo Patrono significa fare un atto di conversione e di avvicinamento a Dio». Queste sono le parole ricorrenti nel discorso di omelia tenuto dal Vescovo durante la celebre Messa in onore al Santo Patrono tenutasi questa mattina.

San Cataldo è un Pastore buono che richiama la figura di Gesù, come buon pastore che ha cura delle sue pecore. Il nostro volerci avvicinare in un percorso di fede e di cammino alla figura del Santo Patrono sta a dimostrare la nostra volontà ad imitarlo e a seguirlo in un percorso segnato dalle beatitudini. Non a caso nelle sue parole, il Vescovo ha ripreso il concetto delle beatitudini di Papa Francesco. «Gesù usa volutamente il termine plurale di beati e non singolare, per indicare l'importanza della pluralità nel percorso verso la beatitudine».

Di qui il richiamo al concetto di comunità ecclesiastica e cittadina, «perché la festività in onore di un Santo Patrono permette alla comunità cittadina di procedere insieme in un cammino di comunione verso Dio. È un'occasione di scambio e di vicinanza per i singoli componenti di una cittadina per mettere insieme le proprie preghiere verso Dio. Questo deve essere lo spirito giusto da perseguire non solo in occasione di una festività ma sempre».
8 fotoSan Cataldo: il buon Pastore della nostra comunità
San Cataldo: il buon Pastore della nostra comunitàSan Cataldo: il buon Pastore della nostra comunitàSan Cataldo: il buon Pastore della nostra comunitàSan Cataldo: il buon Pastore della nostra comunitàSan Cataldo: il buon Pastore della nostra comunitàSan Cataldo: il buon Pastore della nostra comunitàSan Cataldo: il buon Pastore della nostra comunitàSan Cataldo: il buon Pastore della nostra comunità
  • San Cataldo
Altri contenuti a tema
Corato al primo raduno delle Terre Cataldiane Corato al primo raduno delle Terre Cataldiane L'incontro si è tenuto sabato a Taranto
Un raduno nel nome di San Cataldo, presente la delegazione di Corato Un raduno nel nome di San Cataldo, presente la delegazione di Corato L'incontro delle"Terre Cataldiane" si terrà a Taranto
San Cataldo ritorna in Chiesa Matrice. Si chiude la Festa patronale San Cataldo ritorna in Chiesa Matrice. Si chiude la Festa patronale Le immagini della processione del rientro
L'emozione di San Cataldo e le immagini della processione del busto argenteo L'emozione di San Cataldo e le immagini della processione del busto argenteo Ieri mattina il pontificale nel ricordo delle vittime di Genova
San Cataldo riscalda i cuori dei coratini San Cataldo riscalda i cuori dei coratini Preghiera e cordoglio per le vittime del crollo del ponte Morandi di Genova. Foto
Corato festeggia San Cataldo. Il programma della Festa Patronale Corato festeggia San Cataldo. Il programma della Festa Patronale Grande attesa per il concerto fuori programma di martedì
Domani lutto nazionale. Anche la festa patronale osserva il silenzio per la tragedia di Genova Domani lutto nazionale. Anche la festa patronale osserva il silenzio per la tragedia di Genova Bandiere a mezz'asta negli edifici pubblici. Niente bombe al mattino
Festa di San Cataldo, il Sindaco: «Sia un momento di riflessione» Festa di San Cataldo, il Sindaco: «Sia un momento di riflessione» Il messaggio del primo cittadino in occasione della festa patronale
© 2016-2018 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.