Liceo Oriani
Liceo Oriani
Scuola e Lavoro

La "Parresia" dei greci e la comunicazione moderna: due incontri al liceo di Corato

Si inizia domani con Luigi Vavalà e Pietro Totaro

Il mondo contemporaneo è attraversato da una profonda crisi di civilizzazione: globalizzazione non governata, aumento della povertà, disastri ambientali., concorrenza economica spietata tra le grandi potenze.

Una forte distorsione comunicativa tra gli uomini richiama quasi in via diretta la "leggenda della torre di Babele". Tre miliardi di uomini sono connessi a internet mentre aumentano intercomunicabilità, solitudini, violenze retoriche. Il tema greco della "Parresia", ovvero parlare franco e schietto teso a dire il vero, potrebbe aiutare a riprendere una comunicazione più autentica e a rendere meno violente e ipocrite le relazioni sociali.

Nell'asfissia di sovrabbondanza di notizie e di informazioni false e distorte sentiamo il dovere di provarci in controtendenza riproponendo la possibilità di realizzare comunicazioni vere in grado di arricchire le facoltà umane.

Il Liceo Classico "Oriani di Corato", grazie alla dirigenza della preside Angela Adduci, ha prontamente colto l'importanza del tema e accettato di ospitare un primo ciclo di lezioni. Il progetto verrà realizzato in stretto legame con l'Università di Bari, Dipartimento di studi umanistici.

Il primo incontro si svolgerà lunedì 18 novembre alle 10.30, con il professore Luigi Vavalà del Liceo "De Sanctis" di Trani, che proporrà una "Introduzione sulle letture della Parresìa in Foucault", e con il prof Piero Totaro docente di Letteratura greca e Storia del teatro greco all'Università di Bari che parlerà della "Parresìa e la commedia attica antica".

Il secondo incontro si terrà lunedì 25 novembre, alla medesima ora, con l'intervento di Tiziana Drago docente di Didattica del Greco all'Università di Bari, che relazionerà sul tema "Cosa ci divide dagli antichi? La funzione dei classici oggi".
  • Liceo Classico Oriani
Altri contenuti a tema
Sicurezza stradale, all'Oriani le testimonianze di chi conosce i pericoli della strada Sicurezza stradale, all'Oriani le testimonianze di chi conosce i pericoli della strada Tra gli interventi anche quello di Giuseppe Di Bari, padre di Jacopo vittima della strada
Notte Bianca dei Licei Classici 2020, viaggio nella cultura al liceo classico "Oriani" Notte Bianca dei Licei Classici 2020, viaggio nella cultura al liceo classico "Oriani" Alunni coinvolti da protagonisti nelle attività che si svolgeranno il 17 gennaio
Storie che parlano di diversità Storie che parlano di diversità Gli studenti dell'Oriani riflettono sul tema della disabilità
I 200 anni dell'Infinito, al Liceo lectio magistralis su Leopardi I 200 anni dell'Infinito, al Liceo lectio magistralis su Leopardi Relazionerà il prof. Franco Vangi
Cosa ci divide dagli antichi? La funzione dei classici oggi Cosa ci divide dagli antichi? La funzione dei classici oggi Il resoconto di una giornata di studio al Liceo Oriani
Kader, da migrante a scrittore. La sua storia raccontata agli studenti Kader, da migrante a scrittore. La sua storia raccontata agli studenti Ieri ospite del Liceo Oriani
Il Liceo Oriani di Corato capofila di un progetto internazionale Il Liceo Oriani di Corato capofila di un progetto internazionale Una rete tra Italia, Turchia, Grecia e Romania
Domani l'inaugurazione del Liceo delle Scienze Umane Domani l'inaugurazione del Liceo delle Scienze Umane Un nuovo indirizzo di studi per lo storico liceo di Corato
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.