Polizia
Polizia
Cronaca

Malore per strada, deceduto un uomo a Corato

Inutili i tentativi per rianimarlo

Un malore è la causa della morte di un anziano signore che questa mattina si è accasciato esanime mentre camminava nei pressi della sua abitazione, nel rione Belvedere.
Sul posto sono giunti gli operatori sanitari che hanno provato a rianimarlo purtroppo senza riuscirci.
Arrivati sul posto anche gli agenti della Polizia di Stato che hanno delimitato l'area e avviato le procedure del caso.
  • Polizia
Altri contenuti a tema
Rapina a un negozio del centro, padre e figlio in manette Rapina a un negozio del centro, padre e figlio in manette Armati di pistola si fecero consegnare il registratore di cassa
In manette i ladri di chianche nel centro storico di Corato In manette i ladri di chianche nel centro storico di Corato Sono due uomini di 34 e 35 anni
Stalking e maltrattamenti sulla moglie, arrestato 53enne Stalking e maltrattamenti sulla moglie, arrestato 53enne Finito un incubo durato 5 anni
Si scaglia contro poliziotti e familiari, arrestato 24enne Si scaglia contro poliziotti e familiari, arrestato 24enne L'uomo era probabilmente ubriaco
Auto rubate e reimmesse sul mercato, controlli a tappeto della Polizia Auto rubate e reimmesse sul mercato, controlli a tappeto della Polizia Il fenomeno delle auto clonate è particolarmente intenso
Furti d'auto in tutta la provincia, sei arresti della Polizia Furti d'auto in tutta la provincia, sei arresti della Polizia Operazione "Park and Ride". I furti alimentavano il mercato nero dei pezzi di ricambio
Minacce di morte alla moglie incinta, ai domiciliari 40enne Minacce di morte alla moglie incinta, ai domiciliari 40enne La donna si trova in un luogo protetto
Atti persecutori nei confronti di una donna, ai domiciliari presunto stalker Atti persecutori nei confronti di una donna, ai domiciliari presunto stalker La sua vittima aveva raccontato sui giornali le vessazioni
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.