matrimonio
matrimonio
Comunicazioni

Matrimoni al Comune di Corato, massimo 12 presenti in Sala Verde. Fino a 44 nel Chiostro

Le disposizioni per pubblicazioni di matrimonio e matrimoni civili nel rispetto delle normative anti Covid-19

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Il Comune di Corato ha rese note le disposizioni per lo svolgimento di pubblicazioni di matrimonio e matrimoni civili, da svolgersi in Sala Verde, Sala Giunta o all'esterno, nel Chiostro del Palazzo di Città, in ottemperanza alla vigente normativa in materia di prevenzione e contenimento del contagio da Covid-19.

Fino a nuove disposizioni, si portano a conoscenza della cittadinanza le seguenti misure organizzative adottate per le pubblicazioni di matrimonio in Sala Verde e Sala Giunta e per i matrimoni civili da celebrarsi nella Casa Comunale (Sala Verde o Chiostro).

1. Alle pubblicazioni di matrimonio che si svolgeranno in Sala Verde potranno partecipare fino ad un massimo di 12 persone compreso i nubendi mentre per quelle in Sala Giunta fino ad un massimo di 8 persone compreso i nubendi.

Tutti i presenti dovranno indossare la mascherina.

2. Ai matrimoni che si svolgeranno nel Chiostro del Palazzo di Città potranno partecipare fino ad un massimo di 44 invitati compreso gli sposi e i 2 testimoni. Nel caso in cui a causa di avversità atmosferiche non dovesse essere possibile l'utilizzo del Chiostro, il matrimonio sarà celebrato nella Sala Verde e in tal caso potranno parteciparvi un numero massimo di 12 persone inclusi sposi e 2 testimoni.

Tutti i presenti dovranno indossare la mascherina.

Sia per le Pubblicazioni che per i Matrimoni, i richiedenti e gli sposi dovranno consegnare una dichiarazione contenente l'indicazione del nome, cognome, luogo e data di nascita dei partecipanti compresi richiedenti o sposi. In detta dichiarazione i nominativi dovranno essere elencati in maniera tale che se per cause di avversità atmosferiche il Matrimonio dovrà essere spostato in Sala Verde, solo i primi 12 nominativi potranno accedervi compresi sposi e testimoni.

Sia in entrata, durante e soprattutto in uscita tutti i presenti sono invitati ad evitare assembramenti. (saluti, auguri, foto di gruppo ecc.)
  • Comune di Corato
  • Matrimonio
Altri contenuti a tema
1 Manutenzione strade, Schettini: «Criticità evidenti, si cercano risorse» Manutenzione strade, Schettini: «Criticità evidenti, si cercano risorse» Il Commissario Straordinario replica alla sen. Piarulli. «Finanziati lavori per l'edilizia scolastica»
Raccolta funghi, al via il corso per conseguire il patentino Raccolta funghi, al via il corso per conseguire il patentino Organizzato dal Comune di Corato con l’Associazione Micologica A.M.A.M.T.O di Gravina in Puglia
Gratis dal Comune di Corato 18mila mascherine per la città Gratis dal Comune di Corato 18mila mascherine per la città Saranno distribuite domani dalle associazioni di volontariato al mercato, nelle periferie e nel centro storico
Uffici comunali, accessi programmati sino al 17 maggio Uffici comunali, accessi programmati sino al 17 maggio Prorogata l'ordinanza del commissario prefettizio
1 Riapre il cimitero. Le indicazioni dal Comune di Corato Riapre il cimitero. Le indicazioni dal Comune di Corato L'accesso sarà regolamentato
Nessun nuovo contagio, intensificati i controlli per i prossimi weekend Nessun nuovo contagio, intensificati i controlli per i prossimi weekend Sospesa la fiera di maggio di San Cataldo. Presto disponibili i contributi affitto
1 Prorogata la limitazione degli accessi agli uffici comunali Prorogata la limitazione degli accessi agli uffici comunali Fino al 3 maggio restano chiusi anche il cimitero, la villa comunale e i distributori automatici
Gli auguri Pasquali del Commissario straordinario alla città Gli auguri Pasquali del Commissario straordinario alla città Schettini: «Confido nel senso di responsabilità collettiva nelle giornate di festa»
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.