Orchestra Filarmonica Pugliese
Orchestra Filarmonica Pugliese
Cultura

Musica a domicilio: il video di speranza dell’Orchestra Filarmonica Pugliese

L’invito a restare a casa sulle note de ‘La Bella e la Bestia’

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
In tempi di coronavirus, gli appelli a rimanere a casa provengono anche da musicisti, artisti e personaggi noti della tv o del web. In Puglia, l'ultimo invito in tal senso proviene dall'Orchestra Filarmonica Pugliese. I musicisti della compagine orchestrale hanno deciso di usare la loro arte con lo scopo di intrattenere gli ascoltatori, in un momento in cui eventi ed esibizioni live sono state cancellate ovunque, ma anche di esortare al mantenimento di una condotta responsabile: rimanendo a casa, appunto.

E' così che è nata l'idea di un video di 'musica a domicilio', in cui tutti i musicisti si sono ripresi nelle proprie abitazioni e hanno eseguito, ciascuno per la propria parte musicale, il famoso brano 'E' una storia sai…" dalla scena finale del film Disney 'La Bella e la Bestia', arrangiata dal Maestro Giovanni Minafra, direttore stabile della OFP. A coadiuvare i musicisti, i solisti Raffaella Montini e Carlo Monopoli, che hanno interpretato le voci di Belle e della bestia, anche loro, ovviamente, a distanza.

Un impegno notevole da parte degli artisti se si pensa che, in un'orchestra, ciascun musicista ha bisogno di ascoltare l'ensamble ed entrare nel pezzo al momento opportuno, cosa che ovviamente è venuta a mancare in fase di registrazione. Sforzo incredibile, poi, quello operato per la fase di montaggio in cui andava calibrata al secondo la sovrapposizione musicale dei vari strumenti, ognuno con tempi autonomi. Non a caso, il mix audio è opera di un altro talento pugliese, il Maestro e compositore Giovanni Astorino che si esibisce nel video al violoncello.

Il risultato è stato apprezzato dagli utenti del web che hanno commentato e reso virale il video probabilmente anche per il forte contenuto di speranza di cui parla il brano: "Quando pensi che non succeda più, ti riporta via, come la marea, la felicità" potrebbe essere il mantra per resistere a questa prova della quarantena a cui tutti siamo sottoposti. "Anche se sembra che non accada più, torneremo a essere felici, ci riapproprieremo della musica suonata insieme, dei concerti e degli eventi dal vivo, in una parola della bellezza e della poesia che ora possiamo contribuire a mostrare solo attraverso uno schermo", è questo il messaggio dei musicisti pugliesi.
  • Musica
Altri contenuti a tema
"L'Equilibrista" di Pierluigi Balducci: sette brani originali pronti a conquistare il jazz mondiale "L'Equilibrista" di Pierluigi Balducci: sette brani originali pronti a conquistare il jazz mondiale In uscita il progetto del musicista coratino
L'Ubi Caritas del compositore norvegese Ola Gjeilo cantata dai cori del M° Leo L'Ubi Caritas del compositore norvegese Ola Gjeilo cantata dai cori del M° Leo Juvenes Cantores, Modus Novus e Consonare Ensemble regalano una nuova bella pagina di musica
La pandemia nell'ironia di Checco Zalone, il nuovo brano è già un successo La pandemia nell'ironia di Checco Zalone, il nuovo brano è già un successo Protagonista del videoclip, insieme al comico barese, è Virginia Raffaele
#Nuntereggaepiù, gli Aritmia scacciano il virus con la musica #Nuntereggaepiù, gli Aritmia scacciano il virus con la musica Una reinterpretazione del successo di Rino Gaetano in chiave anticovid
1 La pandemia non ferma la musica: l'Happy Ending degli Juvenes Cantores è da brividi La pandemia non ferma la musica: l'Happy Ending degli Juvenes Cantores è da brividi La sinfonia del coro in videoconferenza
Si rinnova l'appuntamento con il Concerto di Capodanno Si rinnova l'appuntamento con il Concerto di Capodanno L'iniziativa è dell'associazione Pasquale Vilella
Juvenes Cantores e Modus Novus questa sera in concerto Juvenes Cantores e Modus Novus questa sera in concerto I gruppi vocali del M° Luigi Leo in scena nella chiesa della Sacra Famiglia
La dedica del M° Gennaro Sibilano ai musicisti pugliesi è una marcia da premio La dedica del M° Gennaro Sibilano ai musicisti pugliesi è una marcia da premio Secondo posto al concorso di composizione "Conversano Città della Musica"
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.