Festival nelle scuole
Festival nelle scuole
Cultura

Oltre 10mila studenti per Festival nelle scuole, quando il cinema educa

Coinvolti 5511 studenti delle scuole coratine nell'evento promosso dal Festival del Cinema Europeo

Non solo numeri importanti ma soprattutto risultati di notevole valenza formativa e culturale per tutti i 10651 studenti coinvolti delle scuole di ogni ordine e grado fra Corato, Lecce, Bari, Ruvo di Puglia e Potenza. Si è concluso con successo ed entusiasmo il Festival nelle scuole, evento di formazione e promozione culturale promosso dal Festival del Cinema Europeo, realizzato dall'Associazione Culturale Art Promotion con il sostegno del MIC-Direzione Generale Cinema e audiovisivo e dell'Assessorato alle Politiche Educative e Culturali del Comune di Corato.

Tre mesi, da marzo a maggio, di proiezioni di film in streaming, incontri con ospiti d'eccezione, dibattiti e approfondimenti che hanno consentito anche ai 5511 studenti coratini di conoscere e scoprire il mondo del cinema e di approcciarsi anche ad un modo creativo, artistico e sensibile di fare comunicazione. Diverse le tematiche affrontate attraverso la visione dei film proposti e l'incontro con registi e operatori del settore che hanno permesso agli studenti di oltrepassare la barriera dello schermo dei loro computer e di vivere una vera e propria esperienza di confronto e condivisione e di crescita formativa.

Pienamente centrato, quindi, l'intento del Festival nelle Scuole con grandissima soddisfazione da parte del direttore del Festival del Cinema Europeo, Alberto La Monica «Abbiamo sempre creduto nella funzione formativa del cinema e puntiamo a valorizzarla. Rendere partecipi gli studenti e ricevere attestazioni di entusiasmo è stata una grande emozione».

Una iniziativa resa possibile anche grazie al supporto economico del Comune di Corato che ha consentito la fruizione tecnica e strumentale della manifestazione da parte di tutte le scuole cittadine in un periodo in cui la pandemia ha messo a dura prova studenti, docenti e istituzioni scolastiche.

«Il nostro è un contributo economico ai processi culturali e puntiamo ad accrescere i finanziamenti per politiche culturali mirate». - la dichiarazione del sindaco Corrado De Benedittis - «Il cinema apre una finestra sul mondo e la nostra città ha necessità di una riconnessione emotiva e razionale con una dimensione ampia che ci porti a uscire dal provincialismo e avere una percezione della città di Corato inserita nel contesto del territorio, del Mediterraneo e dell'Europa. E per questo, il cinema rappresenta uno strumento culturale per eccellenza. Ripartiamo dagli studenti, dai giovani a cui bisogna dare una offerta culturalmente qualificata e quella del Festival nelle scuole è stata grande occasione».

«Abbiamo sostenuto questa iniziativa con l'augurio che possa ripetersi in futuro e di creare nuove sinergie» - ha aggiunto l'Assessore alle Politiche educative e culturali Beniamino Marcone. «L'arte cinematografica ha offerto possibilità di aprire al confronto fra studenti e operatori del cinema e vorremmo aprire la città a una visione della cultura per tutti».

Alla conferenza stampa conclusiva hanno presenziato anche i dirigenti scolastici e rappresentanti delle scuole coratine che hanno aderito all'iniziativa e che hanno testimoniato l'influenza che la partecipazione al festival ha avuto sugli studenti e sul loro approccio al dialogo e alla conoscenza. «Il Festival nelle scuole ha messo in risalto quanto sia importante educare a diverse forme di linguaggio con esperienze formative che aprono nuovi orizzonti. Occorre facilitare - dicono unanimi i rappresentanti scolastici - il processo di educazione e investire professionalmente nella cultura».

Ora il Festival nelle scuole guarda già al futuro, «Ci sarà senz'altro una seconda edizione e stiamo lavorando ad una collaborazione con il Festival del Cinema Europeo che si terrà a novembre» - annuncia il direttore La Monica con la promessa di un gemellaggio Lecce-Corato che porterà gli studenti al cinema.
7 fotoFestival nelle scuole
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • Festival del Cinema Europeo
Altri contenuti a tema
Festival nelle Scuole, Daniele Vicari porta "La nave dolce" all'ITET "Tannoia" Festival nelle Scuole, Daniele Vicari porta "La nave dolce" all'ITET "Tannoia" Proiezione e incontro col regista per gli studenti nel trentennale dell'emigrazione albanese in Puglia
Il "Festival nelle Scuole" si conclude con un mese di incontri nelle scuole di Corato Il "Festival nelle Scuole" si conclude con un mese di incontri nelle scuole di Corato La funzione formativa del cinema valorizzata in tutti gli istituti di ogni ordine e grado della città
Festival nelle Scuole, gli studenti del Liceo Artistico incontrano il regista Dror Zahavi Festival nelle Scuole, gli studenti del Liceo Artistico incontrano il regista Dror Zahavi Parteciperanno anche alla proiezione del film "Crescendo" nell'iniziativa promossa dal Festival del Cinema Europeo
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.