Discoteca
Discoteca
Attualità

Più sicurezza nei locali, sottoscritto il Protocollo d'intesa in Prefettura

L'accordo prevede anche l'installazione di telecamere

E' stato sottoscritto ieri in prefettura dal Prefetto di Bari Marilisa Magno, dai rappresentanti delle organizzazioni dei gestori di discoteche e dei servizi di controllo delle attività di intrattenimento (SILB /Confcommercio, FIEPET/ Confesercenti e ASSIV), dal Sindaco della Città Metropolitana, Antonio Decaro e dai Sindaci dei Comuni di Bitonto, Corato, Molfetta e Monopoli, il Protocollo d'Intesa territoriale per la sicurezza nelle discoteche.

Finalità dell'intesa è quella di promuovere forme di collaborazione sinergica con le Forze dell'Ordine e i gestori dei locali da ballo, attraverso strategie dirette a favorire la diffusione della cultura della legalità tra i giovani ed aumentare i livelli di sicurezza dei cittadini che frequentano i locali di intrattenimento, all'interno e in prossimità degli stessi.

L'atto pattizio, in adesione all'Accordo Quadro Nazionale sulla sicurezza nelle discoteche sottoscritto il 21/06/2016 dal Ministero dell'Interno con le organizzazioni maggiormente rappresentative delle categorie dei gestori di discoteche e dei servizi di controllo nei locali di pubblico spettacolo, sensibilizza e coinvolge attivamente le aziende associate del settore, anche attraverso una maggiore conoscenza e rispetto delle norme a tutela della sicurezza e della tranquillità pubblica.

Sarà maggiormente implementato il circuito informativo anche con l'installazione di ulteriori apparati di video-sorveglianza all'interno e agli ingressi dei locali e sarà individuato dai gestori il soggetto "responsabile della sicurezza" per ogni locale da ballo, con il compito di segnalare tempestivamente situazioni di illegalità.

Per una verifica dell'efficacia del Protocollo e per l'eventuale adozione di misure correttive o integrative, saranno programmati incontri periodici tra la Prefettura e i sottoscrittori del documento.

Il Protocollo d'Intesa Territoriale avrà una durata triennale a partire dalla data di sottoscrizione.
  • Prefettura
Altri contenuti a tema
Tre coratini insigniti dell'onorificenza di Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana Tre coratini insigniti dell'onorificenza di Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana Si tratta di Francesco Quercia, Cataldo Strippoli e di Cataldo Mastrapasqua
L'Ente Parco propone soluzioni per la gestione dei cinghiali e chiede interventi contro le rapine agli ambulanti L'Ente Parco propone soluzioni per la gestione dei cinghiali e chiede interventi contro le rapine agli ambulanti Il vice Presidente Cesare Troia incontra il Prefetto della Bat Sensi in attesa di essere ricevuto da quello di Bari
Convocato il coordinamento per l'ordine e la sicurezza pubblica Convocato il coordinamento per l'ordine e la sicurezza pubblica «Potenziamento dei controlli e rigenerazione sociale dei luoghi»
Rafforzate le misure di sicurezza. Lo decidono i sindaci e la Prefettura Rafforzate le misure di sicurezza. Lo decidono i sindaci e la Prefettura Ieri il vertice. Presenti i primi cittadini dell'area metropolitana
Terrorismo, i sindaci della Città Metropolitana convocati in Prefettura Terrorismo, i sindaci della Città Metropolitana convocati in Prefettura Vertice questo pomeriggio
Nuovo Prefetto in arrivo a Bari Nuovo Prefetto in arrivo a Bari Marilisa Magno prende il posto di Carmela Pagano
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.