borse di studio
borse di studio
Scuola e Lavoro

Prodotti tipici, beni culturali e lotta all'inquinamento delle campagne: 3 borse di studio da 2500 euro

Destinatari dell’avviso, ricercatori, laureati, gruppi di lavoro universitari e istituti scolastici

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Come rendere più attrattivo il territorio della Puglia centrale attraverso la ricerca e l'innovazione nel campo della valorizzazione dei prodotti tipici e dei beni culturali e contrastando l'inquinamento delle campagne. A questo punta il bando, promosso dalla Fondazione Albenzio Patrino di Cultura e Cooperazione Europea e dall'Associazione di Comuni "Cuore della Puglia", che istituisce 3 borse di studio da 2500 euro. Destinatari dell'avviso, ricercatori, laureati, gruppi di lavoro universitari e istituti scolastici.

Patrocinato dai Comuni di Acquaviva delle Fonti, Andria, Altamura, Casamassima, Cassano delle Murge, Cellamare, Corato, Gravina in Puglia, Putignano, Rutigliano e Turi, il bando intende premiare i lavori che produrranno "significativi avanzamenti conoscitivi o proposte innovative per l'attivazione di cicli e processi di sviluppo endogeno e sostenibile delle condizioni e delle opportunità economiche, produttive, sociali, ambientali e territoriali delle aree aderenti al sodalizio "Cuore della Puglia" nonché dei territori adiacenti".

Le domande dovranno essere presentate per via elettronica. Entro il 18 novembre 2018 dovranno essere inviate le precandidature con un abstract del lavoro in corso di svolgimento. Entro il 15 dicembre 2018, invece, dovrà essere presentata la candidatura completa, con la consegna di lavoro di ricerca e di ogni documentazione utile. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.cuoredellapuglia.it, sui siti istituzionali e sugli albi pretori del Comuni.

Per maggiori informazioni cliccare QUI
  • scuola
Altri contenuti a tema
Al Comune di Corato 230mila euro per interventi di edilizia scolastica Al Comune di Corato 230mila euro per interventi di edilizia scolastica Per adeguamento di spazi e aule in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid-19
La maturità di Alessio, una conquista di determinazione. «Ha sfidato il Covid con noi» La maturità di Alessio, una conquista di determinazione. «Ha sfidato il Covid con noi» Ospite della comunità riabilitativa psichiatrica ha raggiunto l'ambito traguardo
Anno scolastico 2020/2021, approvato il calendario della Regione Puglia Anno scolastico 2020/2021, approvato il calendario della Regione Puglia Si comincia il 24 settembre e si finisce l'11 giugno
L'anno scolastico partirà il 24 settembre. "Ma servono certezze" L'anno scolastico partirà il 24 settembre. "Ma servono certezze" Ok da sindacato e assessorato
Il 14 settembre si torna a scuola, addio a classi pollaio Il 14 settembre si torna a scuola, addio a classi pollaio Annunciate le linee guida per la ripresa. Azzolina «Sopralluoghi negli istituti di tutta Italia»
In bicicletta esplorando Corato. Un compito scolastico diventa un bel documentario della città In bicicletta esplorando Corato. Un compito scolastico diventa un bel documentario della città L'esperienza di alcuni piccoli studenti della scuola media Santarella
1 Manutenzione strade, Schettini: «Criticità evidenti, si cercano risorse» Manutenzione strade, Schettini: «Criticità evidenti, si cercano risorse» Il Commissario Straordinario replica alla sen. Piarulli. «Finanziati lavori per l'edilizia scolastica»
Scuola, Abbacchio: «Ripartenza delle attività nel benessere dei minori» Scuola, Abbacchio: «Ripartenza delle attività nel benessere dei minori» Il Coordinamento dei Garanti Regionali dell’Infanzia e dell’Adolescenza scrive al Governo nazionale
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.