Didattica a distanza
Didattica a distanza
Attualità

"Scuola per Tutti", anche a Corato la campagna di raccolta materiale scolastico

L'iniziativa della Croce Rossa, in collaborazione con Caritas, per affrontare il problema della povertà socio-educativa

La Croce Rossa Italiana è da sempre impegnata in attività a favore delle persone più vulnerabili. In vista dell'inizio dell'anno scolastico s'intende affrontare il problema della povertà socio-educativa, strettamente connessa a quella socio-economica, come supporto al bilancio familiare attraverso la raccolta e distribuzione del materiale scolastico destinato alle famiglie più bisognose e necessario, oltre che allo svolgimento delle attività ordinarie, anche per lo svolgimento della didattica a distanza (DAD).

Presso i commercianti che si riportano in allegato, dal 12.09 al 30.09, sarà presente una cesta per la raccolta di materiale didattico nuovo quale: quaderni, penne, matite, colori (a matita, pennarelli, a cera, a tempera) Dido, album, gomme, tempera matite, pennelli, fogli A4, ecc…, al fine di non lasciare indietro nessun alunno. Il materiale ricevuto verrà distribuito dai Volontari del Comitato CRI di Molfetta– ODV alle famiglie più bisognose individuate attraverso quelle associazioni presenti sul territorio che già seguono le famiglie più bisognose attraverso la CARITAS di Corato.

Inoltre, a conclusione della campagna di sensibilizzazione alimentare, portata avanti dai volontari CRI di Molfetta e condotta in collaborazione con LIDL Italia "Sano è buono" nei primi mesi del 2020, verranno distribuite, in cambio di un'offerta libera, delle shoppers ecologiche. Il comitato CRI di Molfetta, destinerà il ricavato della raccolta fondi per l'acquisto di tablet ad uso scolastico da destinare alle famiglie che non hanno la possibilità di provvedere autonomamente, per il progetto "Scuola per TUTTI".

«Vi aspettiamo tutti i sabato e domenica del mese di settembre dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 17 alle 19 presso il punto vendita LIDL di Molfetta, ed il mercoledì dalle 20 alle 21 presso la sede CRI di Corso Margherita di Savoia, 3 – Molfetta, per contribuire al raggiungimento del nostro obiettivo: non far sentire nessuno solo. Se sei una cartoleria e vuoi partecipare all'iniziativa o se sei un cittadino che vorrebbe effettuare una donazione di materiale scolastico, contattaci ai recapiti indicati.

L'elenco delle cartolerie è in continuo aggiornamento pertanto vi consigliamo di seguire la nostra pagina facebook o contattarci telefonicamente: 334 14 85 770».

Punti vendita di Corato che aderiscono:
  • Copy Point (via G. di Vittorio, 37)
  • L'allegro Cartolaio di DISANTO Rosa (Via Sant'Elia 137)
  • scuola
  • Caritas
Altri contenuti a tema
Didattica a scelta, i sindacati: «Ordinanza intollerabile e lesiva della dignità dei lavoratori» Didattica a scelta, i sindacati: «Ordinanza intollerabile e lesiva della dignità dei lavoratori» Critici CISL, CGIL e UIL, questa mattina in piazza in protesta
Le lezioni del prof. Facchini su Rai Scuola Le lezioni del prof. Facchini su Rai Scuola Il docente coratino insegna sulla tv di Stato la progettazione di una base di dati
Nuova ordinanza di Emiliano: scuole superiori in presenza da febbraio Nuova ordinanza di Emiliano: scuole superiori in presenza da febbraio Garantita la didattica digitale al 50%
Priorità alla scuola Puglia: «Scuole aperte per combattere i virus» Priorità alla scuola Puglia: «Scuole aperte per combattere i virus» Oggi, alle 17.00, sit-in davanti alla Regione
Ritorno in classe in sicurezza, Lopalco: «Screening e vaccini per il personale scolastico» Ritorno in classe in sicurezza, Lopalco: «Screening e vaccini per il personale scolastico» Pronta una bozza di delibera di giunta regionale
«Dalla discussione sui trasporti alla richiesta di mandare i figli a scuola» «Dalla discussione sui trasporti alla richiesta di mandare i figli a scuola» L'intervento del coordinamento Presidenti del Consiglio d'Istituto della Regione Puglia
Presidi in protesta: «Basta con la Dad a scelta». Emiliano: «Scuola luogo non sicuro» Presidi in protesta: «Basta con la Dad a scelta». Emiliano: «Scuola luogo non sicuro» Le difficoltà di organizzazione e gestione espresse da ANP e la posizione del Presidente
Scuola, c'è l'ordinanza: per le superiori 100 per cento didattica digitale Scuola, c'è l'ordinanza: per le superiori 100 per cento didattica digitale Nulla cambia per elementari e medie
© 2016-2021 CoratoViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.