sport per bambini
sport per bambini
Scuola e Lavoro

“ Scuola Sport e Disabilità”. Parte il progetto in cento scuole pugliesi

Uno l'istituto scolastico coinvolto nel progetto

Cento scuole e più di mezzo migliaio di studenti disabili cominciano da oggi le attività di "Scuola Sport e Disabilità", progetto dell'Assessorato allo Sport per Tutti della Regione Puglia, realizzato dal Comitato Italiano Paralimpico Puglia con la collaborazione dell'Ufficio Scolastico Regionale della Puglia.

Tra le cento scuole che hanno avviato le attività c'è anche l'istituto comprensivo Tattoli - De Gasperi di Corato.

"È un ottimo inizio del 2018, per quella strategia dell'Amministrazione Emiliano che ha come obiettivo la costruzione di un sistema sportivo regionale sempre più competitivo e allo stesso tempo inclusivo", sottolinea l'assessore regionale allo Sport per Tutti, Raffaele Piemontese.

Sono 100 le istituzioni scolastiche destinatarie delle azioni progettuali: 61 di primo grado e 39 di secondo grado, e altrettanti i docenti coinvolti con funzioni di "tutor" delle attività. Ben 534 studenti disabili parteciperanno ai campionati studenteschi in molteplici discipline, affiancati da 60 tra tecnici ed esperti paralimpici, coordinati nelle rispettive azioni da sei referenti del CIP, uno per ciascuna provincia, per tutte le attività progettuali.
"L'adesione numerosa e convinta di un numero significativo di scuole, considerata anche la natura sperimentale del progetto, è già un ottimo risultato", ha dichiarato il Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, Anna Cammalleri.

Attivo il coinvolgimento delle federazioni paralimpiche FISDIR, FISPES e FINP, alle quali si affianca la FISO per le discipline sportive associate.
"Ci auguriamo – ha dichiarato Giuseppe Pinto, presidente CIP Puglia – che con numeri sempre più importanti questa attività progettuale possa diventare strutturale ed essere allargate anche ad altre discipline paralimpiche".

A conclusione delle attività progettuali, è prevista la realizzazione di tre Giornate Paralimpiche: una per le provincie di Foggia e BAT, una per Bari e una terza per le province di Brindisi, Lecce e Taranto.
  • scuola
  • Disabilità
  • Sport
Altri contenuti a tema
Diritto allo studio, approvato il piano regionale 2019 Diritto allo studio, approvato il piano regionale 2019 Stanziati 10milioni di euro per interventi di primaria importanza
Scuola, UIL: «Solo 2106 immissioni in ruolo a fronte di 5 mila posti da coprire» Scuola, UIL: «Solo 2106 immissioni in ruolo a fronte di 5 mila posti da coprire» Verga (Segretario generale Uil Scuola Puglia): «Invitiamo la politica regionale ad assumere una posizione netta e di totale dissenso»
Terremoto, domani le scuole superiori rimangono chiuse Terremoto, domani le scuole superiori rimangono chiuse Domani i sopralluoghi dei tecnici
Progetto Media, parola d'ordine: "Prevenzione" Progetto Media, parola d'ordine: "Prevenzione" Presentati i risultati degli screening effettuati sugli studenti delle classi prime delle scuole medie di Corato
1 Mangiare sano sin da piccoli con la guida del Pastaio Maffei Mangiare sano sin da piccoli con la guida del Pastaio Maffei Porte aperte allo stabilimento di Barletta per le visite delle scolaresche
Micaela Di Gennaro campionessa europea di Welness Fitness Micaela Di Gennaro campionessa europea di Welness Fitness Il prestigioso oro raggiunto nel giorno del suo compleanno
Primo appuntamento con le Feste Finali di Confabulare Primo appuntamento con le Feste Finali di Confabulare Premiazione delle classi di 2a e 3a media inferiore partecipanti al progetto
Basket e Volley in un'unica polisportiva: c'è l'accordo tra Basket Corato e Polis Basket e Volley in un'unica polisportiva: c'è l'accordo tra Basket Corato e Polis Presto il sodalizio si allargherà ad una società di calcio
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.