Riscaldamento palestra
Riscaldamento palestra
Vita di Città

Strutture sportive fatiscenti: società sportive mettono mano al portafogli pur di andare avanti

Lo sfogo della Polis: «Ora basta»

AGGIORNAMENTO: È di questa mattina (4 febbraio 2019) la richiesta da parte della società di chiarire che la presa di posizione non è rivolta all'istituto scolastico cui fa capo la palestra.

«Questa è l'ultima volta che una società sportiva si sostituisce all'assenza delle istituzioni scolastiche e comunali».

È il perentorio ultimatum lanciato dalla società sportiva Polis Corato che, notoriamente fa allenare i propri iscritti all'interno della palestra dell'istituto Fornelli.

La voce della società si era fatta già sentire nel lamentare la mancanza di un riscaldamento adeguato all'interno della struttura.
Un problema al quale si è tamponato solo mediante l'intervento della stessa società che, fa sapere, di aver sborsato di tasca propria i soldi necessari all'intervento di manutenzione del riscaldamento.

Non solo: dopo la chiusura del Palazzetto, la squadra ha dovuto usare il tensostatico. Quest'ultimo però, agli inizi del nuovo anno è stato danneggiato nella copertura da un petardo che ne ha bucato il telone. Chi ha provveduto al suo ripristino? Stando a quanto si legge sulla pagina della Polis è la società stessa ad aver rimediato di propria tasca.

Ultimamente una nuova spesa: «A seguito alla denuncia di una mamma per la presenza di muffa sulla copertura, siamo intervenuti ancora una volta a nostre spese. Questa, però è l'ultima volta che una società sportiva si sostituisce all'assenza delle istituzioni, scolastiche e comunali».

Ed ecco il grido di protesta: «Vogliamo continuare a garantire ai nostri tesserati uno spazio dove potersi allenare, lo stiamo facendo in totale solitudine, solo ed esclusivamente per i nostri atleti».
  • Lavori Pubblici
Altri contenuti a tema
Nuovo parcheggio per la stazione, i dubbi sul finanziamento Nuovo parcheggio per la stazione, i dubbi sul finanziamento L'intervista all'esponente del Movimento Cinque Stelle Nico Longo
Stanziati 4 milioni per il cavalcavia che unisce la Trani - Andria alla Corato - Barletta Stanziati 4 milioni per il cavalcavia che unisce la Trani - Andria alla Corato - Barletta L'opera sorgerà sulla ex S.P. 168 Barletta – Corato
Il sottopasso si allaga, da domani operai al lavoro in via Lama di Grazia Il sottopasso si allaga, da domani operai al lavoro in via Lama di Grazia L'azienda provvederà al potenziamento della captazione delle acque meteoriche
Demolito il ponte di via vecchia Bisceglie, le fasi del crollo in un filmato Demolito il ponte di via vecchia Bisceglie, le fasi del crollo in un filmato L'operazione rientra nei lavori per la realizzazione del doppio binario
Sopralluogo dei tecnici al ponte di via Castel del Monte. «Non è in discussione la sua sicurezza» Sopralluogo dei tecnici al ponte di via Castel del Monte. «Non è in discussione la sua sicurezza» Il consigliere metropolitano Pomodoro fornisce un resoconto della mattinata
Campo alternativo, avviate le procedure di gara per l'affidamento dei lavori Campo alternativo, avviate le procedure di gara per l'affidamento dei lavori Lavori per 700mila euro finanziati con mutuo con l'istituto per il credito sportivo
Il Comune potrà utilizzare 4 milioni di euro per le opere pubbliche Il Comune potrà utilizzare 4 milioni di euro per le opere pubbliche Serviranno per lo Stadio, Cimitero, opere su Piazza Parini e altri utilizzi
Tolti i sigilli al cantiere di Piazza XI Febbraio Tolti i sigilli al cantiere di Piazza XI Febbraio Nei giorni scorsi sottoposto alla commissione un progetto alternativo
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.