Torre Palomba
Torre Palomba
Attualità

Un progetto per la trasformazione di Torre Palomba

Si è aggiudicato il bando "Luoghi comuni" e sarà illustrato nei prossimi giorni

Sabato 12 novembre, alle ore 10, sarà presentato al pubblico il progetto "Torre Palomba - Seminiamo Intrecci", vincitore del bando "Luoghi comuni", avviso n° 101 rivolto ad organizzazioni giovanili del Terzo Settore per la coprogettazione e la realizzazione di interventi di innovazione sociale all'interno dello spazio publico di Torre Palomba a Corato.

L'incontro è organizzato dall'amminsitrazione comunale per dare occasione all'organizzazione giovanile, vincitrice della selezione, di incontrare la cittadinanza e illustrare il progetto in virtù del quale Torre Palomba si trasformerà in uno spazio creativo per il quartiere, per la città e per gli escursionisti di passaggio. Un'infrastruttura di sviluppo permanente, legata ai temi della natura e della sostenibilità.

L'organizzazione è composta da If In Apulia (capofila) e dai numerosi partner di progetto: Comitato di quartiere Torre Palomba, Archeoclub sezione di Corato, Cinovia, Ecoteca APS, La Mancha, Gocce Nell'Oceano ETS, l'Ente Parco dell' Alta Murgia, CapitalSud APS, Associazione Imprenditori Coratini, Fedeli alla Vigna, Fondazione Casillo, La Fabbrica, Free Walking Tour Bari, Harambè, istituto comprensivo "Tattoli-De Gasperi" e istituto comprensivo "Cifarelli-Santarella".
All'incontro sarà presente Arti Puglia, ente promotore del bando "Luoghi comuni", nella persona di Luca Langella.

«Sono molto felice di poter contribuire, per il Comune di Corato, a far conoscere il progetto e l'organizzazione giovanile selezionati da Arti Puglia che faranno tornare a vivere Torre Palomba» ha dichiarato l'assessore alle politiche giovanili Luisa Addario. «Siamo comunità se ci riconosciamo nei luoghi comuni e li proteggiamo da ogni particolarismo. Essi indicano la nostra storia e tracciano la rotta del nostro futuro».

Soddisfatto anche il Sindaco Corrado De Benedittis: «Finalmente si va verso l'apertura di Torre Palomba, questo antico manufatto che sorge oggi nel cuore della zona residenziale e che trova una nuova vocazione: quella di essere, in primo luogo, centro di aggregazione per le realtà associative della nostra città e per il quartiere, guidate, soprattutto, dalla progettualità giovanile. Torre Palomba diventerà un punto di riferimento segnato dall'incontro tra generazioni dentro i luoghi pubblici della nostra città».
  • Comune di Corato
Altri contenuti a tema
"Restare" un importante lavoro di sinergia con le imprese locali "Restare" un importante lavoro di sinergia con le imprese locali Finalizzato a dare concrete opportunità di formazione retribuita e lavoro a 40 giovani
Concessione del contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione 2021: Pubblicato il bando Concessione del contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione 2021: Pubblicato il bando All'interno dell'articolo il link al bando e le indicazioni utili per parteciparvi
Nominato dal Sindaco il nuovo Assessore: è Gennaro Sciscioli Nominato dal Sindaco il nuovo Assessore: è Gennaro Sciscioli Si occuperà di programmazione e progettazione finanziaria
Il 10 febbraio un incontro pubblico sulle opportunità per le imprese locali dell'estensione della ZES Adriatica Il 10 febbraio un incontro pubblico sulle opportunità per le imprese locali dell'estensione della ZES Adriatica Le zone economiche speciali (ZES) sono istituite al fine di incentivare la creazione di condizioni favorevoli in termini economici, finanziari e amministrativi
Firmato il protocollo di intesa tra l’ambito di Corato - Ruvo di Puglia- Terlizzi per la valutazione del piano sociale di zona 2022/2024 Firmato il protocollo di intesa tra l’ambito di Corato - Ruvo di Puglia- Terlizzi per la valutazione del piano sociale di zona 2022/2024 "Continua il percorso di costruzione del nuovo Piano Sociale di Zona"
Pubblicato l'Avviso Pubblico per l'istituzione del "Garante dei diritti delle Persone con Disabilità” Pubblicato l'Avviso Pubblico per l'istituzione del "Garante dei diritti delle Persone con Disabilità” Gli idonei potranno inoltrare la richiesta entro e non oltre il 10 febbraio 2023
Mascoli stuzzica Bovino: «C'è chi fa il consigliere e chi fa il commentatore» Mascoli stuzzica Bovino: «C'è chi fa il consigliere e chi fa il commentatore» Dura replica alle parole del capogruppo di Nuova umanità
"La scena dei ragazzi", martedì la presentazione del cartellone "La scena dei ragazzi", martedì la presentazione del cartellone Spazio anche all'illustrazione della proposta formativa "A teatro io posso!"
© 2016-2023 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.