corato JPG
corato JPG
Cronaca

Volantini truffa nei portoni, la polizia avverte: «Non cascateci»

L'increscioso tentativo di raggiro sta coinvolgendo molti comuni

L'allarme arriva direttamente dalla Questura. «Non aprite la porta di casa a persone sconosciute e in caso di dubbi contattate direttamente i numeri di emergenza delle forze dell'ordine».

Sì perché nelle ultime ore sono apparsi in alcuni condomini della città di Bari ma anche di altri comuni della provincia alcuni avvisi su carta intestata del Ministero dell'Interno, Dipartimento di pubblica sicurezza, che invitano le persone non residenti a lasciare le abitazioni preannunciando controlli di polizia.

Nulla di vero. «Si tratta di attività truffaldina» comunicano dalla Questura.

Il periodo di emergenza sembra non scoraggiare gli sciacalli e gente senza scrupoli disposta a raggirare e imbrogliare le persone più indifese.
  • Polizia
Altri contenuti a tema
Fase 2, ecco il nuovo modulo di autocertificazione Fase 2, ecco il nuovo modulo di autocertificazione Da domani saranno possibili gli spostamenti fra comuni, attività fisica individuale e far visita ai congiunti
1 Uova contro l'auto della Polizia, tensione in via Aurelia Uova contro l'auto della Polizia, tensione in via Aurelia Tiro al bersaglio all'indirizzo degli agenti
Dramma in via Perosi, rinvenuto cadavere in un appartamento Dramma in via Perosi, rinvenuto cadavere in un appartamento La scoperta nella tarda mattinata di oggi
1 In giro con la droga, nei guai due giovani di Corato In giro con la droga, nei guai due giovani di Corato Arrestato un 24enne dalla Polizia di stato
Evade dal carcere di Foggia, coratino arrestato a Trani Evade dal carcere di Foggia, coratino arrestato a Trani Si tratta di Domenico Patruno. È coinvolto nell'omicidio di Piazza Abbazia
Spaccio di stupefacenti, in carcere un uomo di Corato Spaccio di stupefacenti, in carcere un uomo di Corato Dovrà scontare la pena a tre anni di reclusione
Maltratta la moglie, ai domiciliari un 70enne Maltratta la moglie, ai domiciliari un 70enne Provvedimento eseguito dalla polizia
Furto al centro sportivo, in due ai domiciliari Furto al centro sportivo, in due ai domiciliari Stavano saccheggiando la struttura sotto sequestro
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.