crop presidente giuseppe maldera
crop presidente giuseppe maldera
Calcio

Corato Calcio, il presidente Maldera suona la carica: «Voglio lo stadio sempre pieno»

Il patron neroverde: «Quasi concluso il nostro mercato»

Il Corato Calcio è una delle regine indiscusse del mercato di Eccellenza pugliese. Dapprima le conferme di Asselti, Cannillo, Colangione, Leuci e Zinetti, poi gli ingaggi del terzino sinistro Colucci, del centrale spagnolo Altares, dei centrocampisti Burdo, Colella, Iacobone e Zingrillo, per chiudere con il tridente da sogno Zotti-Sguera-Di Rito e senza tralasciare gli under di valore come Albano, Belluoccio, Cormio e Di Molfetta. Un mercato faraonico di tali dimensioni che, a detta dei tifosi storici del Corato, in città non conosce precedenti.

Grande artefice di questa rosa davvero competitiva per affrontare al meglio il Campionato di Eccellenza 2017/18, è il presidente Giuseppe Maldera: "Ad oggi possiamo considerare quasi concluso il nostro mercato, ingaggeremo ancora qualche under di valore e se ci sarà l'opportunità e la necessità di intervenire ci faremo trovare pronti. Gli sforzi della nostra società sono stati notevoli e sotto gli occhi di tutti, ma una piazza come Corato non poteva certo limitarsi a fare la parte della comparsa in una categoria che la vedeva assente da ormai troppo tempo. Adesso la palla passa idealmente ai nostri tifosi che spero dimostrino concretamente il loro affetto verso la squadra della città. I prezzi della campagna abbonamenti sono ragionevolmente modici e fino alla fine del mese lo sono ancora di più, proprio per dare a tutti la possibilità di acquistare la tessera. Il mio sogno è quello di vedere uno stadio Comunale sempre gremito e festante, per incitare i nostri ragazzi a dare sempre il 100% in campo. Stiamo strutturando la Società affinchè possa durare nel tempo e la nascita di due nuove formazioni giovanili che vestiranno i nostri colori ne è la prova evidente. Gli obiettivi possono essere raggiunti solamente se tutte le parti che compongono la nostra grande famiglia remano nella stessa direzione ed io sono certo che se il coratino tira fuori il proprio orgoglio non è inferiore a nessuno!"
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Il Corato a Casarano per vincere la coppa Il Corato a Casarano per vincere la coppa Per i neroverdi sfida decisiva
Goleada Corato, travolto l'Avetrana Goleada Corato, travolto l'Avetrana 6 a 0: a segno Morra, Sguera e Ciriolo
Maltempo, rinviata la partita tra Corato e Vieste Maltempo, rinviata la partita tra Corato e Vieste È stata rinviata anche la gara dei Giovanissimi Regionali tra Corato e Toritto
I neroverdi pronti per la sfida con Casarano I neroverdi pronti per la sfida con Casarano Cannito ancora fuori
Calcio, ritorno di Coppa a porte chiuse. Esordio per Zinfollino Calcio, ritorno di Coppa a porte chiuse. Esordio per Zinfollino I neroverdi incontrano l'Unione Calcio Bisceglie
Calcio, il Corato giocherà a porte chiuse con il Bisceglie Calcio, il Corato giocherà a porte chiuse con il Bisceglie Le disposizioni della Prefettura impongono l'assenza di pubblico
Calcio, il Corato porta a casa i primi tre punti Calcio, il Corato porta a casa i primi tre punti Un gol di Morra ed è vittoria
Bari Calcio, Lotito: «Mio nonno era di Corato, potrei rilevare il titolo sportivo» Bari Calcio, Lotito: «Mio nonno era di Corato, potrei rilevare il titolo sportivo» Il proprietario di Lazio e Salernitana rilancia: «Con l'ok di Decaro procederò alla costituzione della società»
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.