Vigilanza Giurata
Vigilanza Giurata
Cronaca

Accoltellamento in piazza Venezuela: sono liberi i presunti responsabili

Per loro una denuncia in stato di libertà

Sono stati denunciati in stato di libertà i due presunti responsabili della violenta lite, sfociata in accoltellamento, avvenuto nella tarda serata di sabato in Piazza Venezuela.

Lo comunica la Questura di Bari, in un comunicato stampa, in cui ricorda l'intervento dei poliziotti della Squadra Volante sul luogo dell'accoltellamento avvenuto durante una lite scaturita per futili motivi.

Protagonisti della baruffa sarebbero due cittadini albanesi. Entrami sono stati denunciati all'autorità giudiziaria in stato di libertà. Sono accusati a vario titolo dei reati di lesioni e porto abusivo di armi.
  • Aggressione
Altri contenuti a tema
Giovane donna aggredita nel centro cittadino Giovane donna aggredita nel centro cittadino Indagano i Carabinieri
Due aggressioni in poche ore, ancora violenza in Piazza Venezuela Due aggressioni in poche ore, ancora violenza in Piazza Venezuela Accoltellato un uomo, è in ospedale
Tensione in Piazza Venezuela, volano botte Tensione in Piazza Venezuela, volano botte Sul posto forze dell'ordine per sedare una violenta rissa
Botte all'ispettore della pay tv mentre guardano la partita in un circolo Botte all'ispettore della pay tv mentre guardano la partita in un circolo Tre persone ai domiciliari. Brutta avventura per un coratino a Lecce
Violento litigio in abitazione, ferite due persone Violento litigio in abitazione, ferite due persone La lite sarebbe scaturita in ambito familiare
Quattordicenne di Corato aggredito allo stadio perché tifava Inter Quattordicenne di Corato aggredito allo stadio perché tifava Inter Individuati i presunti aggressori. Indaga la digos di Lecce
Criminalità a Corato, minorenne blocca scippatore Criminalità a Corato, minorenne blocca scippatore Il furto ai danni di una anziana sventato da un 12enne
Sicurezza in città: De Benedittis chiede tavolo per l'ordine, la Lega scende in piazza Sicurezza in città: De Benedittis chiede tavolo per l'ordine, la Lega scende in piazza La reazione di alcuni gruppi politici ai recenti casi di cronaca
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.