Protocollo di intesa
Protocollo di intesa
Vita di Città

Attività produttive, firmato protocollo di ntesa tra Comune e Corato Connect

Punterà alla creazione di rapporti virtuosi e reti tra imprenditori, esercenti commerciali e professionisti

E' stato firmato questa mattina un Protocollo d'Intesa tra il Sindaco Corrado De Benedittis, in rappresentanza del Comune di Corato e Domenico Marcone, presidente di Corato Connect Associazione Partite Iva Corato E.R.S. finalizzato alla creazione di rapporti virtuosi e reti tra imprenditori, esercenti commerciali e professionisti, sia con riferimento al rapporto tra tali operatori economici sia con riguardo al dialogo degli stessi con le istituzioni.

Un atto necessario mirato a fronteggiare l'attuale situazione di crisi economica che sta interessando in particolare le cosiddette "partite Iva" e ad instaurare una collaborazione volta a incentivare lo sviluppo economico, in tutte le sue forme, mediante la condivisione degli obiettivi da perseguire.

L'accordo è finalizzato a regolamentare la collaborazione tra i soggetti firmatari per la realizzazione di un progetto di condivisione dei principi e dei valori sottesi allo sviluppo economico, in tutte le sue forme;
Per l'attuazione delle progettualità finalizzate alla realizzazione di un accordo, le Parti si impegnano, ognuno per la propria competenza, a garantire le seguenti azioni: l'associazione assicura il proprio contributo tecnico, giuridico, scientifico, commerciale, e informativo per il corretto svolgimento delle attività necessarie al raggiungimento delle finalità specificate in premessa;
Il Comune di Corato assicura, invece, il proprio sostegno morale per l'attuazione degli obiettivi perseguiti dall'associazione, garantendo ampia diffusione alle iniziative da questa proposte sui propri canali social; si impegna, inoltre, a ricercare ogni forma di finanziamento onde consentire un effettivo sviluppo economico delle attività presenti sul territorio.

Le parti, inoltre, si impegnano alla reciproca e costante informazione e collaborazione, attraverso modalità operative concordate, sugli argomenti oggetto del presente accordo e su tutti quelli che si rivelassero di comune interesse.

"L'amministrazione sta cercando di ascoltare tutte le attività produttive, nel senso più ampio del termine, per fornire a tutti gli stessi strumenti per una ripartenza che sia il più possibile condivisa e proficua. – Dichiara l'Assessore alle Attività Produttive, Concetta Bucci – Cercando anche di allargare, a volte, le maglie di regolamenti che spesso, in questo momento di pandemia, impedivano lo sviluppo economico con le loro restrizioni. Si sta seguendo, dunque, una linea prospettica guardando verso il futuro".
  • Commercio
Altri contenuti a tema
Posticipata la data dei saldi: ok per il 24 luglio Posticipata la data dei saldi: ok per il 24 luglio La conferma dell'assessore regionale Delli Noci
Ristori per gli ambulanti pugliesi, «Non è più obbligatorio il DURC» Ristori per gli ambulanti pugliesi, «Non è più obbligatorio il DURC» Soddisfazione da parte del consigliere Caracciolo (PD) e della capogruppo M5S Di Bari
Dalla Regione una opportunità per costituire il Distretto Urbano del Commercio Dalla Regione una opportunità per costituire il Distretto Urbano del Commercio Approvati due bandi per rilanciare le attività commerciali
Cashback di Natale, ecco come fare shopping e ottenere rimborsi Cashback di Natale, ecco come fare shopping e ottenere rimborsi Misura per incentivare l'uso delle carte, niente contante ma solo spese in negozi fisici. A gennaio l'avvio ufficiale, l'8 dicembre le prove generali
Saldi estivi 2020, partenza rinviata al 1 agosto Saldi estivi 2020, partenza rinviata al 1 agosto Decisione della Conferenza delle Regioni per sostenere le richieste dei commercianti
La Regione chiarisce: «Stop all'asporto nella giornata del 1 maggio» La Regione chiarisce: «Stop all'asporto nella giornata del 1 maggio» Consentita solo la consegna a domicilio nella festa dei lavoratori
"Facciamo i buoni", l'iniziativa dal basso a sostegno dei commercianti "Facciamo i buoni", l'iniziativa dal basso a sostegno dei commercianti Una pagina Facebook per non far spegnere le luci dei negozi
Esercenti smontano i dehors, «Sarà un'estate difficile» Esercenti smontano i dehors, «Sarà un'estate difficile» Disagio pressoché unanime alla luce del nuovo regolamento
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.