Natale
Natale
Vita di Città

“Compro sotto casa", al via la campagna della Confcommercio

Per sostenere, anche in vista del Natale, gli acquisti nei negozi di vicinato e aiutare così le attività che tengono vive le città

Compro sotto casa perché mi sento a casa. Parte la campagna nazionale di Confcommercio per sostenere, anche in vista del Natale, gli acquisti nei negozi di vicinato e aiutare così le attività che tengono vive le città e danno lavoro a tante persone. L'hashtag scelto per l'iniziativa è #ComproSottoCasa. La campagna è online sul sito Internet di Confcommercio e sui canali social della Confederazione con la pubblicazione di uno spot, un logo ideato per l'occasione e una vetrofania.



Nello spot, con il claim "Facciamo rivivere le nostre città. Compra sotto casa", si sono voluti sintetizzare i principi alla base dell'iniziativa: quelli della sostenibilità e della solidarietà. Oltre a dare un messaggio di speranza e serenità per le festività natalizie.

Questa campagna è una delle iniziative messe in campo dalla Confcommercio per aiutare il sistema ad affrontare le conseguenze economiche della pandemia. Dopo la ripresa registrata nel terzo trimestre, infatti, ad ottobre il riacutizzarsi della pandemia e le prime misure di contenimento, hanno di nuovo deteriorato la situazione dell'economia. A farne le spese sono soprattutto i consumi: non a caso l'ICC (indicatore dei consumi) calcolato dall'Ufficio Studi di Confcommercio scende dell'8,1% rispetto allo stesso mese del 2019. Un rallentamento che colpisce in primo luogo la filiera del turismo, dei servizi per il tempo libero ed i trasporti con riduzioni della domanda che si avvicinano a quelle registrate a marzo in occasione dello scoppio dell'emergenza coronavirus.

In questo scenario la Confcommercio è impegnata da un lato con un'informazione di servizio, per spiegare nei dettagli i provvedimenti adottati dal governo e rispondere alle domande sulle procedure da seguire e chiarire i dubbi, dall'altro lato con un'attività più "sindacale", di proposte e sollecitazioni al governo per dare voce ai settori del commercio, del turismo, dei servizi e dei trasporti colpiti dalla crisi.

  • confcommercio
Altri contenuti a tema
Confcommercio Bari-BAT, Alessandro Ambrosi confermato presidente Confcommercio Bari-BAT, Alessandro Ambrosi confermato presidente Nella giunta anche Giovani Gallo di Corato. Vicepresidente Vito D'Ingeo
«Ristoranti aperti anche di sera nelle città con bassi contagi» «Ristoranti aperti anche di sera nelle città con bassi contagi» L'appello di Fipe-Confcommercio
Selfiemployment, finanziamenti a tasso zero per donne e disoccupati Selfiemployment, finanziamenti a tasso zero per donne e disoccupati Domande a partire dal 22 febbraio
Concessioni ambulanti senza Durc, Ambrosi: «Fatta chiarezza seguendo buonsenso» Concessioni ambulanti senza Durc, Ambrosi: «Fatta chiarezza seguendo buonsenso» Il presidente della Confcommercio Puglia commenta la circolare diramata dalla Regione ai Comuni pugliesi
Emergenza sanitaria ed economica, Carriera: «Nessuno si salva da solo» Emergenza sanitaria ed economica, Carriera: «Nessuno si salva da solo» Intervento del direttore della Confcommercio di Bari-Bat Leo Carriera alla vigilia delle festività natalizie nell’anno del Covid-19
Coronavirus, 200euro per i genitori lavoratori rimasti a casa Coronavirus, 200euro per i genitori lavoratori rimasti a casa Un contributo a sostegno della genitorialità per chi ha dovuto sospendere l’attività lavorativa durante l'emergenza
Commercio, arriva l'obbligo dello scontrino elettronico Commercio, arriva l'obbligo dello scontrino elettronico La novità del 2020
Nasce il sindacato dei DJ, Aldo Capogna nel direttivo Nasce il sindacato dei DJ, Aldo Capogna nel direttivo Una iniziativa di Confcommercio Bari BAT
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.