Sindaco Corrado De Benedittis
Sindaco Corrado De Benedittis
Attualità

Sicurezza, De Benedittis ai cittadini: "Mobilitiamoci"

"Corato ha bisogno di una più forte regia di repressione del crimine"

"Corato ha bisogno di risposte forti e permanenti, a fronte dei gravi e crescenti episodi criminali, che da tempo, turbano la quiete e sicurezza pubblica" - così scrive il Sindaco di Corato, Corrado De Benedittis, sul tema sicurezza in città.

"A più riprese, ho scritto al Prefetto di Bari, per evidenziare la grave carenza di organico delle Forze dell'ordine, in particolare del Commissariato di Polizia.

Contestualmente, ho evidenziato, al Prefetto, come alcuni quartieri della città siano costantemente presidiati da gruppi di malavitosi, che incutono timore a residenti e passanti.

Allo stesso modo, ho rimarcato che le attività di spaccio sono dilaganti e compiute alla luce del sole, all'insegna di un irritante senso di impunità.

A fronte di due mie missive, datate 20 settembre e 11 ottobre 2021, il Prefetto ha risposto positivamente alla mia richiesta di riunire il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, convocato per lo scorso 14 ottobre, ma rinviato, su mia istanza, per impegni istituzionali inderogabili.

Gli ultimi due episodi di cronaca nera: l'aggressione ai giovani diciottenni di domenica scorsa, su via Duomo e l'incendio della scorsa notte, di quattro autovetture, su via Mercato, mi spingono a dire che non bastano più interventi limitati nel tempo.

Serve più personale di Forze di Polizia, in pianta stabile e una più forte regia di repressione del crimine.

Il rischio di saldatura con clan malavitosi di Bari è forte e va necessariamente impedito.

Ho appena chiesto al Presidente della commissione consiliare sicurezza la convocazione immediata, al fine di discutere della questione e di coinvolgere, in pieno, l'intero Consiglio comunale.
Parallelamente, intendo chiamare la cittadinanza a una mobilitazione pubblica per la legalità e la sicurezza.

È giunto il momento di una manifestazione di piazza, che faccia sentire agli Enti preposti l'ansia e il disagio della città, a cui in qualità di Sindaco di Corato intendo dare voce, così come sto facendo, dal primo giorno del mio insediamento.

C'è una questione legalità, che si articola su molti piani, che la politica ha il dovere di sollevare con forza".
  • Sicurezza
Altri contenuti a tema
Problema sicurezza, Anpi: "Serve una ribellione civile" Problema sicurezza, Anpi: "Serve una ribellione civile" La nota dell'associazione
Predoni nelle campagne del Barese, Longo: "Non lasciamo soli gli olivicoltori" Predoni nelle campagne del Barese, Longo: "Non lasciamo soli gli olivicoltori" L'appello al Prefetto: “Studiamo strategie per garantire sicurezza”
Violenza in città, la voce del clero: "Stiamo uniti" Violenza in città, la voce del clero: "Stiamo uniti" La nota dei sacerdoti coratini
Sicurezza, il sindaco limita le aperture degli h24 Sicurezza, il sindaco limita le aperture degli h24 Chiusi dalle 20 all'alba e nel primo pomeriggio
Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica: «Massimo riscontro da parte delle autorità» Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica: «Massimo riscontro da parte delle autorità» «In arrivo novità per rafforzare la presenza delle forze dell'ordine»
«A Corato potenziali infiltrazioni di criminalità barese» «A Corato potenziali infiltrazioni di criminalità barese» È quanto scritto dal sindaco al Prefetto. Ieri la seduta della commissione sicurezza
Convocato il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica Convocato il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica Si riunirà giovedì. In arrivo gli agenti dell'anticrimime
Sicurezza, la Lega: "Corato è in uno stato di abbandono" Sicurezza, la Lega: "Corato è in uno stato di abbandono" La nota del segretario cittadino Luigi Menduni
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.