Luigi Leo
Luigi Leo
Cultura

Il coro giovanile pugliese del M°Luigi Leo in concerto a Bari

Contrasti, percorsi musicali del secondo Novecento pugliese il titolo dell'evento concertistico

"Contrasti, percorsi musicali del secondo Novevento pugliese" è una raccolta di composizioni realizzate a partire dagli Anni '60 del '900 da due guest composers come Eriks Esenvalds e Bruno Bettinelli e da musicisti di formazione pugliese come Ottavio De Lillo, Nicola Scardicchio, Palmo Liuzzi, Simone Falcone e Luigi Capuano. Tutti compositori pugliesi, la cui musica consente un panorama sonoro di questa terra così diversa, colorata e piena di "Contrasti".

E Contrasti è il titolo del programma del secondo appuntamento della Stagione Concertistica 2018 del Politecnico di Bari, in programma sabato, 12 maggio, ore 20.00, nell'aula magna "Attilio Alto" (campus universitario). Un titolo che è stato anche un disco inciso nel 2016 dal CGP e presentato in un concerto, sold-out, alla National Concert Hall di Dublino. Il programma, interpretato dal Coro Giovanile Pugliese, diretto dal maestro Luigi Leo, prevede un percorso articolato secondo la seguente scaletta:
Ottavio de Lillo (1948 - 2001), Ave Maria; Bruno Bettinelli (1913-2004), O quam suavis est, Domine; Palmo Liuzzi (1972), Da pacem Domine Stabat Mater; Nicola Scardicchio (1954), Missa BrevisKyrie, Gloria, III Psalmus CXXII "Ecce quam bonum", Sanctus, V Psalmus CXXXIII "Ecce nunc benedicte Dominum", Agnus Dei; Simone Falcone (1989), O Magnum Mysterium L'Unità del mondo; Damiano D'Ambrosio (1946), Alma Redemtoris Mater; Luigi Capuano (1984), Ave Maria; Roberto Beccaceci (1958), Regina Coeli; Eriks Esenvalds (1977), Stars.

I protagonisti e gli interpreti. Il Direttore, Luigi Leo, ha conseguito il diploma di pianoforte e la laurea di secondo livello in Direzione di Coro. È direttore e fondatore dell'Ensemble Vocale "Modus Novus", del Coro di Voci Bianche e Giovanile "Juvenes Cantores" di Corato (BA). Ha diretto il Coro di Voci Bianche del Conservatorio di Musica "N. Rota" di Monopoli (Ba). È docente nella Scuola Superiore Biennale per Direttori di coro di voci bianche nella scuola primaria organizzato da ARCoPu FENIARCO d'intesa col Ministero della Pubblica. È il direttore del Coro Giovanile Pugliese.
Il Coro Giovanile Pugliese è una compagine corale, formata da giovani coristi selezionati su tutto il territorio regionale nell'ambito di un progetto di ARCoPu (Associazione regionale cori pugliesi).

Secondo dei quattro appuntamenti previsti per il 2018, la stagione concertistica del Politecnico di Bari è il risultato della collaborazione formalizzata e avviata dall'ateneo barese con l'ARCoPu Associazione Regionale dei Cori Pugliesi. I concerti sono realizzati in collaborazione con il Conservatorio di Musica "N. Piccini", la Regione Puglia e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Essi sono rivolti non solamente alla platea universitaria ma, più in generale, al pubblico e agli appassionati di musica.
Ingresso gratuito (via Edoardo Orabona, 4). Apertura porte ore, 19.30.

  • Musica
Altri contenuti a tema
Mara cambia e grida “Chissenefrega” Mara cambia e grida “Chissenefrega” In uscita a gennaio, è il primo brano di questa nuova collaborazione della cantante coratina Mara Musci
Festival Pianistico Città di Corato, domani in scena il grande pianista Albert Mamriev Festival Pianistico Città di Corato, domani in scena il grande pianista Albert Mamriev Proporrà musiche di Liszt, Brahms e Ciaikovskij
Toni Esposito a Corato ricorda Pino Daniele per l'XI edizione della "Festa del Sociale" Toni Esposito a Corato ricorda Pino Daniele per l'XI edizione della "Festa del Sociale" Il Galà della solidarietà si terrà il prossimo 16 dicembre
Il duo Campagnola - Buccarella apre il Festival Pianistico "Città di Corato" Il duo Campagnola - Buccarella apre il Festival Pianistico "Città di Corato" ​È il primo di sette appuntamenti dedicati al mondo degli ottantotto tasti
Mamriev e Iannone ospiti del Festival Pianistico "Città di Corato" Mamriev e Iannone ospiti del Festival Pianistico "Città di Corato" La manifestazione si aprirà il 25 novembre
1 A Grenoble le voci di Corato conquistano il pubblico A Grenoble le voci di Corato conquistano il pubblico Un trio d'eccezione incanta la Salle du Laussy
Continua la scalata verso il successo per Kaput Blue Continua la scalata verso il successo per Kaput Blue Antonio Caputo si racconta nella sua nuova sfida
I Medison, la band che racconta in musica storie di vita ed emozioni I Medison, la band che racconta in musica storie di vita ed emozioni Nel gruppo anche due musicisti di Corato
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.