Medico
Medico
Attualità

Il medico di fiducia, una "persona" in grado di alleviare la sofferenza

Si è concluso il terzo appuntamento con "DiversaMente prendersi cura"

Sabato 30 Maggio il corso di Alta Formazione "DiversaMente prendersi cura" ha concluso con grande entusiasmo il terzo modulo.

Nella mattinata i corsisti sono stati guidati nel mondo della formazione dal dott. Saverio Costantino e dal dott. Dino Leonetti.

Lo psicologo-psicoterapeuta dott. Costantino ha affrontato tematiche relative alle possibilità del cambiamento legate alla comunicazione. Il cambiamento non può essere solo un evento che compare all'improvviso nella nostra vita, ma è un processo, un ciclo emotivo che permette alla persona di mettersi in gioco.

Emozionante il tempo trascorso con il dott. Dino Leonetti, gelotologo, medico di famiglia; con lui un vero e proprio spaccato nel mondo del "medico di fiducia", il medico che già solo con la sua "persona" è in grado di curare e di alleviare la sofferenza.

Il pomeriggio ha visto protagonisti il coach formatore Gigi Patruno e lo psicologo dott. Felice Damato. Quali sono i percorsi di motivazione, come raggiungere i propri obiettivi per goderne dei benefici alcuni tra gli argomenti trattati da Patruno. L'esercizio fisico arreca benefici cognitivi? Il dott. Damato ha reso i corsisti partecipi degli studi che sta conducendo a tal proposito con l'Università di Roma "La Spienza". E'stata una giornata entusiasmante, ricca di stimoli, di spunti di riflessione…gli interventi di tutti i corsisti hanno reso prezioso ogni momento.

Il prossimo modulo è previsto per il 20 Giugno in piattaforma con altri relatori di grande rilievo,il dott. Giuseppe Barraso psichiatra, Direttore DSM Asl Bat, la dott.ssa Angiola Di Conza, Capitana psicologa(Legione Carabinieri Campania) e la dott.ssa Rossella Iannone, psicoterapeuta Funzionale. Per chi fosse interessato a vivere ancora questo percorso formativo può contattare la segreteria organizzativa inviando una mail a psicoloriamo@gmail.com.
  • salute
Altri contenuti a tema
Presto in Puglia sei centri specializzati in disturbi alimentari. Il primo ad Altamura Presto in Puglia sei centri specializzati in disturbi alimentari. Il primo ad Altamura L’allarme degli psicologi accolto dal dott. Montanaro. “Il covid ha prodotto un numero crescente di soggetti fragili, non bisogna lasciarli soli”
Manuela, la giovane mamma che lotta contro un raro tumore Manuela, la giovane mamma che lotta contro un raro tumore Una raccolta fondi per aiutarla in una battaglia difficile per la vita
Tamponi Covid19 da centro bio-medico Papagni Tamponi Covid19 da centro bio-medico Papagni Tutte le informazioni per prenotare il servizio
1 La generosità di Federica: i suoi occhi continueranno a vivere. Donate le cornee La generosità di Federica: i suoi occhi continueranno a vivere. Donate le cornee La donazione è stata effettuata nell'Ospedale di Andria
Ospedale, in arrivo un nuovo mammografo. Piarulli: «Si acquisti anche un kit di tomosintesi» Ospedale, in arrivo un nuovo mammografo. Piarulli: «Si acquisti anche un kit di tomosintesi» La senatrice pentastellata in contatto con i vertici della ASL
«La Regione istituisca la figura dell'infermiere di famiglia» «La Regione istituisca la figura dell'infermiere di famiglia» La richiesta degli ordini delle professioni infermieristiche di Bari, Bat e Brindisi
1 La riabilitazione psichiatrica durante la pandemia La riabilitazione psichiatrica durante la pandemia Il racconto dello psicologo Saverio Costantino
Coronavirus, Vito Montanaro: «Nessun allarme in Puglia» Coronavirus, Vito Montanaro: «Nessun allarme in Puglia» Precisazioni e indicazioni del direttore del Dipartimento Politiche della Salute della Regione Puglia
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.