Cerco lavoro (repertorio)
Cerco lavoro (repertorio)
Attualità

Progetto "Restare", lunedì la conferenza di presentazione

Il Comune ammesso a cofinanziamento nazionale per l'erogazione di borse di studio e borse lavoro

Lunedì 27 giugno, alle 10, nella Sala consiliare del Comune di Corato, si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto "Restare" nell'ambito di "Fermenti in Comune", Avviso Pubblico per la presentazione di proposte progettuali di protagonismo giovanile per il rilancio dei territori.

Con il progetto "Restare" il Comune di Corato è stato ammesso al cofinanziamento nazionale per rispondere a due obiettivi specifici: diminuire il gap tra domanda e offerta di lavoro e migliorare la competitività delle imprese locali attraverso nuove tecnologie di comunicazione.

Con la collaborazione degli autorevoli partners del progetto (Vision Think Thank, Fondazione Università Ca' Foscari, Aic – Associazione imprenditori coratini –, Associazione If In Apulia), il Comune di Corato chiede ai propri giovani cittadini di "Restare" dimostrandosi pronto a supportarli e incoraggiarli nel percorso.

Beneficiari diretti del progetto saranno giovani dai 18 ai 34 anni destinatari di erogazioni tramite borse di studio e borse lavoro. Fruitori diretti del progetto saranno le attività economiche locali e i tutor, i quali ultimi rappresenteranno il punto di incontro tra i giovani e le imprese.

Interverranno il Sindaco di Corato Corrado De Benedittis, l'assessore alle politiche giovanili Luisa Addario, il dirigente del Comune di Corato Giuseppe Sciscioli, il Responsabile unico di procedimento del Comune di Corato Antonio Fiamma, il Sindaco di Ruvo di Puglia e delegato Anci Puglia al welfare Pasquale Chieco, il Managing Director Vision e Fellow di European University Institute Francesco Grillo, l'ordinario di Statistica sociale presso il Dipartimento di Economia e Direttore del Centro Governance and Social Innovation Fondazione Ca' Foscari Stefano Campostrini, il presidente dell'associazione imprenditori coratini Franco Squeo e il presidente If In Apulia Aps Roberto D'Introno.
  • Comune di Corato
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
Inaugurato il Centro socio-educativo Dafne Inaugurato il Centro socio-educativo Dafne Nuova iniziativa della cooperativa Eos di Gravina, già presente in città con la Comunità educativa integrata "Iside"
Occupazione di suolo pubblico, autorizzazioni prorogate al 31 dicembre Occupazione di suolo pubblico, autorizzazioni prorogate al 31 dicembre Nel caso di Corato il pagamento del canone unico patrimoniale non sarà dovuto
"Non avere paura, non restare nell'ombra", mercoledì la presentazione "Non avere paura, non restare nell'ombra", mercoledì la presentazione Per l'occasione saranno riaperte le porte di Palazzo Gioia
Campo sportivo alternativo affidato per due mesi alla Virtus Corato Campo sportivo alternativo affidato per due mesi alla Virtus Corato L'impianto sarà sottoposto ad utilizzo intensivo per l'ottenimento del certificato di omologazione dalla Federcalcio
Corato aderisce alla Giornata nazionale per la lotta contro la Sla Corato aderisce alla Giornata nazionale per la lotta contro la Sla L'orologio di Palazzo di Città illuminato di verde
Indagine conoscitiva sulle imprese coratine Indagine conoscitiva sulle imprese coratine Lunedì la presentazione
Ripristinata la Santa Messa domenicale nella cappella del cimitero Ripristinata la Santa Messa domenicale nella cappella del cimitero Il Comune ha assunto un nuovo dipendente che si occuperà della gestione dell'ufficio cimiteriale
Focus group sui bisogni degli enti del Terzo Settore Focus group sui bisogni degli enti del Terzo Settore Incontro nella sala verde a Palazzo di Città
© 2016-2022 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.