Sconfitta per il Corato Rugby contro il Foggia
Sconfitta per il Corato Rugby contro il Foggia
sport

Sconfitta per il Corato Rugby contro il Foggia

Prossimo impegno per il 4 marzo contro il Potenza

Questa domenica il Rugby Corato ha disputato la gara contro il Foggia valida per la dodicesima giornata del campionato Seniores "Puglia – Basilicata – Calabria". La partita è terminata con la vittoria dei padroni di casa per 33-6 frutto delle cinque mete marcate dai padroni di casa a fronte delle due punizioni messe a segno dai biancoverdi coratini.

I biancoverdi sono entrati in campo con un triangolo allargato con Miscioscia, Di Benedetto e Farucci spostando Piccolomo a centro e, Arresta in terza linea spostando Caldarola a pilone.
Sin dai minuti iniziali la partita si è segnalata per il buon ritmo, alla buona organizzazione della manovra dei padroni di casa il Corato ha cercato di opporre una difesa disciplinata.
Il Foggia si è portato in vantaggio al 10' con una meta marcata dal secondo centro al termine di diversi minuti in attacco nella metà campo coratina. I coratini hanno reagito allo svantaggio e si sono portati nella metà campo avversaria e, dopo un fallo capitan Piccolomo ha realizzato la punizione con cui ha accorciato le distanze sul 5-3.
Si è andati al riposo sul 19-3 in favore del Foggia che nella prima frazione ha avuto più possesso palla e più territorio.

Il Corato è rientrato in campo più propositivo palla in mano, i possessi delle due squadre si sono alternati durante tutta la seconda frazione. Il Corato ha realizzato una punizione per il momentaneo 19-6 e non concretizzato due attacchi con Maul nella 22 avversaria, subendo due mete del Foggia negli ultimi 10 minuti di gara per il definitivo 33-6.
Per il Corato una partita giocata in emergenza con numerosi assenti in quella che è stata la penultima trasferta del campionato, delle ultime cinque gare del campionato il Corato ne disputerà quattro "casalinghe" sul campo di Trani. Prossimo impegno il 4 marzo in casa con il Potenza.

Formazione Rugby Corato: 1. Michele Strippoli, 2. Riccardo Parziale (16. Claudio Bucci), 3. Fabrizio Caldarola, 4. Claudio Strippoli, 5. Francesco Campanale, 6. Pasqualefabio Arresta, 7. Francesco Ventrella, 8. Aldo Pisicchio (17. Paolo Marchese), 9. Gianluigi Mazzilli (vice capitano), 10. Edo Marchese, 11. Andrea Di Benedetto, 12. Cataldo Piccolomo (Capitano), 13. Vincenzo Lupo, 14. Giuseppe Farucci, 15. Domenico Miscioscia. Piazzola: Piccolomo 2/2; Ammoniti: Parziale
  • Sport
Altri contenuti a tema
Micaela Di Gennaro campionessa europea di Welness Fitness Micaela Di Gennaro campionessa europea di Welness Fitness Il prestigioso oro raggiunto nel giorno del suo compleanno
Basket e Volley in un'unica polisportiva: c'è l'accordo tra Basket Corato e Polis Basket e Volley in un'unica polisportiva: c'è l'accordo tra Basket Corato e Polis Presto il sodalizio si allargherà ad una società di calcio
Gli studenti del Oriani Tandoi ai campionati studenteschi di sci alpino Gli studenti del Oriani Tandoi ai campionati studenteschi di sci alpino 18 gli studenti che hanno partecipato alla competizione
Le sfide (im)possibili approdano a Corato Le sfide (im)possibili approdano a Corato Il campione del Mondo Luca Mazzone si racconta dopo le sue vittorie
Giuseppe Mangione: Campione Italiano IUTA 100 Miglia categoria SM55 Giuseppe Mangione: Campione Italiano IUTA 100 Miglia categoria SM55 Tenacia e il sostegno della sua famiglia in ogni suo traguardo
Tifo senza confini e la maglia che fa felice un bambino Tifo senza confini e la maglia che fa felice un bambino I colori dell'As Basket Corato arrivano in Nigeria
1 Grande successo per la 2° edizione della 6 ore coratina Grande successo per la 2° edizione della 6 ore coratina Blasi: “Un grazie all’ordine e all’organizzazione generale”
“A Scuola di… Sport”: a scuola con esperti del Coni “A Scuola di… Sport”: a scuola con esperti del Coni “Seminario di aggiornamento giuridico – fiscale”: primo incontro del progetto
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.