Carnevale coratino
Carnevale coratino
Cultura

“Siamo tagliati per il Carnevale”, sguardo sul futuro Carnevale Coratino 2023

Il segnale di speranza della Pro Loco: "Appuntamento dal 12 al 21 febbraio 2023"

Come sarà il prossimo Carnevale? Sarà da Principessa? Sarà da Sceriffo o da Domino? Un Carnevale di sfilate regali, passerelle e coriandoli, finemente magico e colorato. Un Carnevale con la stella sul petto, speciale, divertente, fatto di balli e sorrisi. Un Carnevale con un sacco di maschere, in cui ognuno è libero di interpretare chi vuole. Lo ritagliamo così pieno di sogni, di speranza e di mistero.

La 43^ edizione del Carnevale Coratino è rimandata al 2023, in considerazione delle attuali restrizioni sanitarie e nella condivisione del periodo difficile e particolare che stanno vivendo le realtà scolastiche. Un momento di riflessione in virtù anche di quello che sta accadendo nel mondo e che inevitabilmente ci tocca da vicino, una pausa per "ricucire" le nostre vite e immaginare di poter tornare a vivere giorni di condivisione e spensieratezza, di festa collettiva e di libertà, come il Carnevale.

Con un carosello di colori e un collage di modelli di vestiti carnascialeschi, che rappresentano il grande lavoro di sartoria e decorazioni che c'è dietro l'ormai conclamato    Carnevale della Maschera -    l'evento allegorico del Nord Barese -    la città si prepara per la prossima edizione. Un punto fermo della nostra comunità racchiuso in un simbolo, una torre posizionata in Piazza Cesare Battisti, a ricordare quelle che un tempo circondavano il centro storico della città.

"Ci dispiace perdere quest'anno il Carnevale Coratino,    un momento importante di cultura, tradizione, socializzazione e condivisione, oltre che di festa, per    coratini e non – ricorda il Presidente della Pro Loco "Quadratum" Gerardo Strippoli - Il Carnevale Coratino è anche volàno economico per le attività commerciali, e ci rammarica anche per questo; è stata però la soluzione condivisa tra i vari attori.

A tutto questo va ad aggiungersi la tristezza del conflitto assurdo e ingiustificato, che si è presentato ai nostri occhi negli ultimi giorni, togliendo a tutti il barlume residuo di festeggiamenti. Abbiamo voluto comunque, di concerto con l'Amministrazione Comunale, lanciare un segnale di ripresa e di speranza, annunciando con un' installazione in Piazza Cesare Battisti, le date della 43a edizione, che si svolgerà nel mese di febbraio 2023." (Qui l'intervista di CoratoViva al presidente Pro Loco Quadratum).

Appuntamento quindi al 2023, dal 12 al 21 febbraio, perché "Siamo tagliati per il Carnevale".
  • Pro Loco Quadratum
  • Carnevale Coratino
Altri contenuti a tema
Festa della musica, martedì un evento promosso dalla Pro Loco Festa della musica, martedì un evento promosso dalla Pro Loco Concerto dell'orchestra della scuola media "De Gasperi" al chiostro comunale
Le Pro Loco pugliesi svelano i "tesori nascosti" Le Pro Loco pugliesi svelano i "tesori nascosti" Quattordici appuntamenti nell'ultimo fine settimana di maggio
Pro Loco Quadratum alla Bit di Milano Pro Loco Quadratum alla Bit di Milano Il presidente Strippoli: «Un'importante occasione di promozione del territorio»
Concorso "Il pendìo", aperto il bando di partecipazione Concorso "Il pendìo", aperto il bando di partecipazione Si scaldano i motori per la 54esima edizione. Strippoli (Pro Loco Quadratum): «Passaggio epocale»
Re Cuoraldino: "Mi siete mancati, ma torneremo insieme coi colori dell'allegria" Re Cuoraldino: "Mi siete mancati, ma torneremo insieme coi colori dell'allegria" Il saluto del Re del Carnevale Coratino in questo anno di pausa e il suo messaggio di pace e speranza
Sguardo al Carnevale 2023, Marcone: "Ci promettiamo di offrire un'edizione importante" Sguardo al Carnevale 2023, Marcone: "Ci promettiamo di offrire un'edizione importante" L'intervento dell’Assessore alle Politiche Educative e Culturali sulle nuove prospettive lanciate dalla Pro Loco Quadratum
"U Carnevale Quaratine", quando il Carnevale aveva un inno "U Carnevale Quaratine", quando il Carnevale aveva un inno Scritto e musicato da Mimmo Mazzilli e Luigi Palumbo è stato utilizzato per poche edizioni
Corato resta senza Carnevale. Strippoli: «Sospeso a malincuore ma resta un patrimonio da tutelare» Corato resta senza Carnevale. Strippoli: «Sospeso a malincuore ma resta un patrimonio da tutelare» Nell'intervista al presidente Pro Loco Quadratum l'evoluzione e la valenza sociale e culturale della tradizione carnascialesca coratina
© 2016-2022 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.