Shopping commercio
Shopping commercio
Economia

«Un centro commerciale diffuso in città»: parte il Distretto Urbano del Commercio

Il territorio di influenza del D.U.C. di Corato coincide con l’area contenuta dalla corona dell’Extramurale

Dopo la candidatura avanzata dall'Amministrazione Comunale di Corato in attuazione del programma amministrativo, la Regione Puglia ha definitivamente approvato il finanziamento del D.U.C. – Distretto Urbano del Commercio di Corato e conseguentemente i Soci fondatori hanno costituito l'Associazione; l'Associazione è stata costituita tra il Comune e le associazioni di categoria del commercio, turismo e servizi più rappresentative sul territorio pugliese, Confcommercio e Confesercenti. Ricordiamo che lo scopo del D.U.C., fortemente voluto dall'Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Massimo Mazzilli, è creare un Centro Commerciale diffuso in Città per sostenere il "commercio di vicinato" e svilupparlo sulla base di azioni comuni e pensate apposta per queste preziose attività economiche.

Le finalità dell'Associazione sono numerose, tra le altre: realizzare una politica organica di valorizzazione del commercio nei centri urbani e negli altri ambiti commerciali naturali; promuovere l'aggregazione fra operatori per la realizzazione di politiche e di servizi comuni; favorire la collaborazione fra l'Amministrazione Comunale, gli operatori commerciali e dei servizi, favorendo il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati allo sviluppo e alla promozione del territorio, nell'ottica di ottimizzazione delle risorse e di pianificazione territoriale per l'ottimizzazione del servizio distributivo ai cittadini; valorizzare la specificità territoriale ed elevare il livello di servizio commerciale dei diversi settori; favorire l'interrelazione fra commercio e turismo e valorizzazione dei prodotti del territorio; migliorare la qualità degli spazi pubblici e la loro fruibilità con interventi struttura lidi riqualificazione urbana; adottare tutte le opportune iniziative di promozione di marketing del distretto al fine di generare attrattività e valorizzare le attività economiche presenti sul territorio; aumentare il livello di sicurezza; sviluppare una politica di comunicazione integrata del Distretto e attività promozionali ed eventi per favorire l'attuazione, lo sviluppo ed il proseguimento delle finalità del Distretto Urbano del Commercio.

Il territorio di influenza del D.U.C. di Corato coincide con l'area contenuta dalla corona dell'Extramurale (compresi quelli che si affacciano sui Viali che lo compongono), quindi tutti gli esercizi commerciali con sede nell'area candidata godranno dei benefici delle politiche attive e di valorizzazione previste dal progetto finanziato e che per l'attuazione saranno ascoltate e coinvolte. Nella prima fase del programma sono stati accordati al nostro Comune circa 54.000 Euro che perlopiù serviranno per azioni immateriali e start-up, poi sulla base delle azioni iniziali che dovranno essere completate entro il 31 Dicembre 2018, si potranno presentare altre richieste di finanziamento alla Regione per attuare le altre azioni previste dal programma (arredo urbano, iniziative di promozione, organizzazione di eventi, ecc.).

Si intraprende così un percorso finalizzato alla crescita culturale, identitaria, economica e turistica di un territorio molto importante per il sistema economico pugliese. I D.U.C. rappresentano una scelta di programmazione strategica per promuovere iniziative di riqualificazione e di incentivo che possano valorizzare gli aggregati commerciali naturali, in un'ottica di collaborazione sistematica fra soggetti pubblici (Comuni, Camere di Commercio, ecc.) e privati (operatori e loro associazioni).
I Distretti Urbani del Commercio sono lo strumento giuridico per attuare l'idea strategica innovativa per realizzare progetti nei quali i cittadini, le imprese e ogni soggetto pubblico e privato sono liberamente aggregati per fare del commercio il fattore di integrazione e valorizzazione di tutte le risorse di cui dispone un territorio.
La costituzione, finanziamento e avvio del D.U.C. di Corato è ancora un segno tangibile dell'azione attenta al territorio e agli operatori economici, rappresenta un altro punto del programma di mandato attuato dall'Amministrazione Comunale. Il ringraziamento va rivolto a quanti hanno reso possibile la partenza del D.U.C. e non resta che augurare "buon lavoro" a quanti avranno il compito di attuarne le azioni.
  • Commercio
Altri contenuti a tema
Negozi aperti anche la domenica? L'opinione pubblica si divide Negozi aperti anche la domenica? L'opinione pubblica si divide Associazioni di categoria in contrasto
La Fiera di Settembre torna in centro La Fiera di Settembre torna in centro Si ripete l'esperienza della fiera di San Cataldo
Fiera di San Cataldo in centro, il plauso delle associazioni di categoria Fiera di San Cataldo in centro, il plauso delle associazioni di categoria Una nota di Unibat - CasAmbulanti
Ennesima rapina sulla Corato - Altamura, CasAmbulanti protesta Ennesima rapina sulla Corato - Altamura, CasAmbulanti protesta Montaruli: «Le istituzioni non ci sono vicine»
Negozi in zona industriale e all'Oasi, c'è l'ok del Consiglio Comunale Negozi in zona industriale e all'Oasi, c'è l'ok del Consiglio Comunale Nasce anche il Distretto Urbano del Commercio
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.