Don Nicola Giordano
Don Nicola Giordano
Religione

Vivere In perde il suo fondatore: è morto Don Nicola Giordano

L'annuncio sul sito ufficiale del movimento di spiritualità

Don Nicola Giordano è deceduto all'età di 85 anni.


Il fondatore del Movimento di spiritualità "Vivere In", molto attivo nella città di Corato, è venuto a mancare nella giornata di ieri.

L'annuncio è stato dato dal sito ufficiale del movimento "Vivere In" con la nota "Grazie Don Nicola".

Nell'annuncio si legge:


Il Movimento di Spiritualità Vivere In partecipa la morte di don Nicola Giordano, suo fondatore e padre.
Presbitero della Diocesi di Conversano-Monopoli, don Nicola è stato profondo conoscitore della Scrittura e dei Padri della Chiesa. Mosso dallo Spirito Santo, don Nicola ha fondato il Movimento con una solida spiritualità costruita sulla Parola e su una visione dell'uomo chiamato a vivere la configurazione a Cristo con una dimensione di vita contemplativa nel mondo.
Ha condotto il Movimento a vivere, sin dal suo sorgere, un'appassionata appartenenza ecclesiale che si declina in servizio generoso e nella ricerca continua della comunione.
Ha sollecitato i membri del Movimento ad incarnare una dimensione di laicità da attuare come presenza consapevole, ottimista e propositiva nella città degli uomini attraverso un'azione culturale ed educativa.
I funerali saranno celebrati martedì 19 marzo alle ore 16,00 nella Basilica Cattedrale di Monopoli.

Don Nicola, sacerdote esemplare. La nota dell'Arcivescovo D'Ascenzo

Ho appreso la notizia della morte di Don Nicola Giordano, presbitero della diocesi di Conversano-Monopoli, nella serata di domenica 17 marzo e il mio pensiero è andato subito al "Movimento Vivere In", da lui fondato, presente anche in diocesi con i suoi "cenacoli" animati da laici dal fervido desiderio di servire la chiesa. Non ho avuto la possibilità di conoscere personalmente il sacerdote, ma in diverse occasioni mi è stata presentata la sua figura, che, in verità, mi ha subito colpito per la vastità degli interessi di studio coltivati alla continua ricerca delle radici della nostra fede e della nostra cultura ma in un atteggiamento di apertura e dialogo con il mondo contemporaneo; il tutto sorretto da una profonda spiritualità sempre tesa alla continua configurazione a Gesù Maestro. Prego per lui perché il Signore lo accolga nella folta schiera di tanti che Lo hanno amato. Desidero altresì rivolgermi a coloro che, sulle orme di don Nicola, in diocesi fanno parte del Movimento Vivere In: assicuro la mia preghiera per loro e, ne sono certo, ad imitazione del loro Padre fondatore, continueranno ad essere laici "promotori e animatori di uno stile di vita umana in luce evangelica".

  • Vivere In
Altri contenuti a tema
Otto incontri per conoscere il vangelo dei Matteo fino a mercoledì 10 giugno Otto incontri per conoscere il vangelo dei Matteo
"Vivere In" incontra l'arcivescovo D'Ascenzo "Vivere In" incontra l'arcivescovo D'Ascenzo Un momento di spiritualità e di preghiera per la comunità
Cinquant'anni fa l'uomo arrivò sulla Luna. A Corato il ricordo di un evento epocale Cinquant'anni fa l'uomo arrivò sulla Luna. A Corato il ricordo di un evento epocale Interessante iniziativa del Movimento Vivere In
Cinquant'anni fa l'uomo conquistò la Luna. Lo ricorda Vivere In Cinquant'anni fa l'uomo conquistò la Luna. Lo ricorda Vivere In La serata è pensata come una riflessione dinamica sulle potenzialità dell'uomo e meraviglia del Creato, tra sogno, storia e scienza
Verso la Pasqua, un momento di riflessione con Mons. D'Ascenzo Verso la Pasqua, un momento di riflessione con Mons. D'Ascenzo L'iniziativa si svolgerà nella parrocchia di San Domenico
A Corato si ricorda la figura di Don Nicola Giordano A Corato si ricorda la figura di Don Nicola Giordano L'Arcivescovo assicura la preghiera a quanti seguono il movimento Vivere In
Don Mauro Di Benedetto spiega "I segni liturgici del tempo di Quaresima" Don Mauro Di Benedetto spiega "I segni liturgici del tempo di Quaresima" Un incontro organizzato da Vivere In
"Artigiani di Pace", una iniziativa a più voci nel nome della pace "Artigiani di Pace", una iniziativa a più voci nel nome della pace Sulle orme dei messaggi per le Giornate della Pace del Pontefice
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.