Basket Corato Stella
Basket Corato Stella
Basket

Basket Corato, il dodicesimo posto si allontana: Monopoli vince 84-82

Terza sconfitta consecutiva per i neroverdi, al termine di un match equlibrato

Terza sconfitta consecutiva per l'Adriatica Industriale Corato, che al termine di una gara costantemente incerta ed equilibrata perde nel finale 84-82 contro i padroni di casa della White Wise Monopoli.


Una sconfitta che complica di molto la strada dei coratini verso il 12esimo ed ultimo posto utile per i playoff. La matematica non condanna comunque i neroverdi, che hanno il grande rammarico di non aver chiuso la gara quando ne hanno avuto l'occasione e di aver dilapidato 5 punti di vantaggio quando mancavano pochi minuti alla fine della gara.


Coach Salvemini in avvio sceglie Bastoni Ragusa Laquintana Biordi e Ballabio mentre coach Putignano risponde con Stella Trunic Idiaru Infante e Boev.


Avvio di gara di marca Corato con i neroverdi che partono subito forte con uno 0-4 firmato Boev ed Infante. Monopoli però, dopo alcuni minuti in cui non trova la via del canestro, entra in partita e riequilibra il punteggio (5-4). Le due squadre per alcuni minuti si sorpassano vicendevolmente anche se non si segna molto con alcuni errori da ambo le parti. Corato con la tripla di Stella trova il vantaggio sul 7-10 ma negli ultimi minuti del primo quarto è Monopoli a trovare un break importante. 11-0 il parziale per i locali che ribalta andamento ed inerzia del match a favore degli adriatici (18-10), con Corato che riesce a sbloccarsi con Mrgic solo nel finale di quarto. I primi 10 minuti si chiudono quindi con i locali avanti 18-12.


Secondo periodo che si apre cosi come si era chiuso il primo, con Corato che subisce Monopoli in fase offensiva senza riuscire ad opporsi. L'ingresso di Gambarota però col passare dei minuti da più vivacità alla manovra ospite in entrambe le fasi di gioco ed i coratini trovano una reazione che li riavvicina nel punteggio, nonostante si continui a non fare molto canestro. Corato trova uno 0-5 che la riporta sul -4 (23-19 al 14'), e prova ad avvicinarsi ulteriormente ma la partita vive una fase in cui Monopoli comanda le operazioni e trova canestri pesanti da Moretti, Biordi e Laquintana che la mantengono avanti nel parziale (30-25 al 17'). Gli infortuni in successione di Biordi prima e Gambarota poi, paradossalmente favoriscono i coratini, che trovano in Trunic una chiave offensiva prolifica. Il serbo infatti, entrato proprio per Gambarota, realizza 7 punti che, assieme ai canestri di Infante, riporta l'Adriatica Industriale quasi a contatto rispondendo ai canestri locali e stoppandone il tentativo di fuga. 8-11 infatti il parziale che porta le due squadre all'intervallo lungo con Monopoli avanti si ma di due sole lunghezze, 38-36.


Terzo quarto che vede il ritorno sul parquet di Gambarota dopo l'infortunio di fine secondo quarto. Monopoli parte meglio con un buon avvio in fase offensiva. Ragusa e Ballabio trovano 4 punti importanti ma l'Adriatica Industriale è brava a reagire e non scomporsi rimontando con Gambarota e Battaglia, i cui punti dalla lunetta valgono la parità a quota 44. La tripla di Artioli vale il primo vantaggio degli ospiti dopo molti minuti. Dopo il pareggio di Laquintana, sempre da 3 punti, Corato trova convinzione e forza nella sua manovra. Capitan Stella segna 6 punti consecutivi e con Infante trascina i suoi al massimo vantaggio sul 49-58. Monopoli però non demorde e con 2 triple consecutive rientra prepotentemente nel match minando le certezze ospiti (55-58 al 27'). Gli ultimi minuti vedono le due squadre più fredde in zona offensiva. Si segna col contagocce e Monopoli carica di falli i lunghi ospiti costringendo Boev ad uscire per 5 falli. I locali sbagliano molto dalla lunetta ma Corato non ne approfitta sbagliando a sua volta vari possessi offensivi che forse avrebbero cambiato l'esito della gara, ma chiudendo comunque avanti al 30esimo, sia pur soltanto per 58-60.


Inizio di ultimo quarto con le due squadre che sentono la pressione e l'importanza del match. Si segna pochissimo con Corato poco cinica che in avvio non riesce nuovamente a dare la zampata decisiva alla gara. Monopoli quindi ne approfitta e trascinata da Ballabio pareggia a quota 65. Corato reagisce con la tripla di Idiaru e Battaglia, ma i locali non mollano e con Ragusa restano in scia ai coratini sul 69-70. Artioli riporta Corato sul +3 ma due triple consecutive di Laquintana e Moretti ribaltano l'inerzia della gara riportando avanti la White Wise sul 75-72. In casa coratina sono sempre Artioli e Battaglia a suonare la carica ma Laquintana (alla fine saranno 22 i suoi punti) e Ballabio guidano i padroni di casa all'80-76 ad un minuto dalla fine. Nel convulso finale di gara è Corato ad avere proprio con Battaglia la palla del successo ma il suo tiro a fil di sirena si infrange sul ferro condannando l'Adriatica Industriale al terzo ko consecutivo e scatenando l'entusiasmo di pubblico e giocatori di casa.


WHITE WISE MONOPOLI - ADRIATICA INDUSTRIALE CORATO 84-82

MONOPOLI: Biordi 4, Laquintana 22, Ragusa 14, Martini, Bastone 13, Moretti 11, Annese 8, Ballabio 12, Tartamella, Martini ne, Da Rin ne, Diomede ne. All. Salvemini.
CORATO: Idiaru 5, Stella 9, Del Tedesco ne, Battaglia 14, Artioli 11, Gambarota 5, Infante 11, Trunic 17, Mrgic 2, Boev 8, Sgarlato. All. Putignano.
ARBITRI: Scaramellini di Colli al Metauro (PU) e Alessi di Lugo (RA).
PARZIALI: 18-12 38-36 58-60 84-82
USCITI PER 5 FALLI: Boev


  • Basket
  • As Basket Corato
  • Basket Corato
Altri contenuti a tema
Corato a spicchi, en Plein per le nostre squadre: vincono Basket Corato, NMC e Virtus Corato a spicchi, en Plein per le nostre squadre: vincono Basket Corato, NMC e Virtus I neroverdi passano a Bari, la Virtus al fotofinish a San Severo; vittoria di prestigio su Matera per la NMC
Corato a spicchi, weekend in chiaroscuro: vince solo la Nuova Virtus Corato Corato a spicchi, weekend in chiaroscuro: vince solo la Nuova Virtus Corato Sconfitta pesante per il Basket Corato ad Angri, beffa finale a Monteroni per la NMC
Nuova Matteotti Corato nella tana delle “tarantole”: a Monteroni a caccia di continuità Nuova Matteotti Corato nella tana delle “tarantole”: a Monteroni a caccia di continuità Dopo la bella vittoria casalinga su Altamura, i coratini cercano la seconda gioia stagionale
Corato a spicchi: Tris di vittorie per le compagini di basket della nostra città Corato a spicchi: Tris di vittorie per le compagini di basket della nostra città Torna alla vittoria il Basket Corato, primo acuto stagionale della NMC, esordio vittorioso della Virtus
NMC, al PalaLosito arriva Altamura: obiettivo prima vittoria stagionale NMC, al PalaLosito arriva Altamura: obiettivo prima vittoria stagionale Palla a due questa sera alle ore 18:00
Adriatica Industriale Virtus Corato, ecco l'esordio in campionato Adriatica Industriale Virtus Corato, ecco l'esordio in campionato Appuntamento sabato alle ore 18:30 al Pala Russo di Foggia
Corato a spicchi: due "semafori rossi" per le compagini nostrane Corato a spicchi: due "semafori rossi" per le compagini nostrane Basket Corato sconfitto sul complicato campo di Salerno; altro stop di misura per la NMC
Basket Corato torna alla vittoria, Mola regolata 85-75 Basket Corato torna alla vittoria, Mola regolata 85-75 Decisivi i 28 punti di Vaulet; a fine terzo quarto i neroverdi erano sotto di 9
© 2016-2023 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.