Michele Di Franco
Michele Di Franco
Eventi

A Grenoble le voci di Corato conquistano il pubblico

Un trio d'eccezione incanta la Salle du Laussy

Tre meravigliose voci per uno spettacolo d'eccezione. Tre cantanti italiani, di cui due pugliesi, capaci di conquistare il pubblico di Grenoble e di rendere orgogliosa anche la città di Corato. Perché tra loro c'è anche il coratino Michele Di Franco, che ha scelto la Francia come sua nuova casa e che mai ha dimenticato le sue radici, pur facendosi notare per il suo talenti anche a Grenoble,

Michele Di Franco, con la biscegliese Gabriella Aruanno, si sono esibiti domenica 18 novembre, nel corso di uno spettacolo organizzato dal comitato di gemellaggio fra il comune francese di Gières (nei pressi di Grenoble) e Vignate, centro dell'Area Metropolitana di Milano.
L'evento, fortemente voluto da Jo Maldera e Michele Di Franco, entrambi originari di Corato (il cui legame storico con Grenoble è noto), ha richiamato un pubblico numeroso presso la Salle du Laussy, gremita in ogni ordine di posto.

Gabriella Aruanno e Michele Di Franco hanno eseguito diversi brani della tradizione musicale italiana con una graditissima incursione nel repertorio partenopeo. Con loro, sul palco, Jeremy Giuseppe Gangi, cantante locale di origini siciliane.

Diversi i duetti e non sono mancati pezzi cantati in trio ("Si può dare di più" in apertura e "Grande amore" al termine del concerto). Molto applaudito lo sketch attraverso i quali Michele Di Franco ha scherzato sulle somiglianze fra la lingua francese e il dialetto coratino.

Il momento più emozionante della serata è stato regalato da Gabriella Aruanno con la sua versione di "Je suis malade", cantata rigorosamente in francese. Un'interpretazione che ha strappato applausi scroscianti, riprova dell'apprezzato talento canoro della biscegliese.
nnnn
  • Musica
Altri contenuti a tema
Cluster Choral Academy chiama i musicisti del territorio per «una esperienza corale di alto livello» Cluster Choral Academy chiama i musicisti del territorio per «una esperienza corale di alto livello» Ecco come partecipare
Isalba Bevilacqua: soprano, artista coratina si racconta attraverso i suoi successi Isalba Bevilacqua: soprano, artista coratina si racconta attraverso i suoi successi “Mille difficoltà e tanti sacrifici mi hanno permesso di diventare quella che sono”
Mara cambia e grida “Chissenefrega” Mara cambia e grida “Chissenefrega” In uscita a gennaio, è il primo brano di questa nuova collaborazione della cantante coratina Mara Musci
Festival Pianistico Città di Corato, domani in scena il grande pianista Albert Mamriev Festival Pianistico Città di Corato, domani in scena il grande pianista Albert Mamriev Proporrà musiche di Liszt, Brahms e Ciaikovskij
Toni Esposito a Corato ricorda Pino Daniele per l'XI edizione della "Festa del Sociale" Toni Esposito a Corato ricorda Pino Daniele per l'XI edizione della "Festa del Sociale" Il Galà della solidarietà si terrà il prossimo 16 dicembre
Il duo Campagnola - Buccarella apre il Festival Pianistico "Città di Corato" Il duo Campagnola - Buccarella apre il Festival Pianistico "Città di Corato" ​È il primo di sette appuntamenti dedicati al mondo degli ottantotto tasti
Mamriev e Iannone ospiti del Festival Pianistico "Città di Corato" Mamriev e Iannone ospiti del Festival Pianistico "Città di Corato" La manifestazione si aprirà il 25 novembre
Continua la scalata verso il successo per Kaput Blue Continua la scalata verso il successo per Kaput Blue Antonio Caputo si racconta nella sua nuova sfida
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.