GADIT
GADIT
Ambiente

Elettrodomestici ancora imballati scaricati in contrada Corciumi. FOTO

Il rinvenimento da parte delle GADIT

Il sottopasso nei pressi di via Corciumi torna a far parlare di sé.

Nella giornata di domenica scorsa le Guardie Ambientali d'Italia hanno rinvenuto rifiuti di vario genere smaltiti illecitamente e dall'analisi degli stessi si è risalito al possibile responsabile, sanzionato poi dalla Polizia Locale; gli stessi venivano dati al rogo, sprigionando fumi tossici, nella giornata di martedì.

Questa mattina abbiamo, invece, sono stati rinvenuti diversi scatoloni ancora imballati, contenenti un gran numero di piccoli elettrodomestici di dubbia provenienza.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale di Corato che hanno sequestrato il materiale ed avvieranno le dovute indagini.

Inoltre si è constatato che negli scorsi giorni ci sono stati altri abbandoni, nello stesso posto, di rifiuti domestici, rotoli di carta da parati, scarti di lavorazione edile ed amianto.

La zona sarà oggetto di azioni atte a prevenire e reprimere l'increscioso fenomeno dell'abbandono dei rifiuti.
onnoon
  • Guardie Ambientali d'Italia
Altri contenuti a tema
La Protezione Civile premia il volontariato delle GADIT La Protezione Civile premia il volontariato delle GADIT Un encomio dalle mani di Ruggiero Mennea "per la sensibilità e il senso civico"
Ancora auto cannibalizzate rinvenute sulla Murgia Ancora auto cannibalizzate rinvenute sulla Murgia Il ritrovamento nelle campagne tra Corato e Andria
Rifiuti abbandonati sulla provinciale 238 Rifiuti abbandonati sulla provinciale 238 La spazzatura è stata rimossa su indicazione delle GADIT
Da Rapolla a Corato, la storia a lieto fine di un'auto rubata Da Rapolla a Corato, la storia a lieto fine di un'auto rubata È stata consegnata ai legittimi proprietari
Decine di litri di oli esausti abbandonati in campagna Decine di litri di oli esausti abbandonati in campagna Il rinvenimento da parte delle Guardie Ambientali d'Italia
Auto carbonizzata rinvenuta nel Parco dell'Alta Murgia Auto carbonizzata rinvenuta nel Parco dell'Alta Murgia In azione il nucleo aree impervie delle Guardie Ambientali d'Italia
Polizia locale e Guardie Ambientali d'Italia insieme nella lotta agli zozzoni Polizia locale e Guardie Ambientali d'Italia insieme nella lotta agli zozzoni Firmato il protocollo con l'associazione ambientalista di Corato
«Vogliono uccidere gli alberi di Piazza Di Vagno» «Vogliono uccidere gli alberi di Piazza Di Vagno» Increscioso episodio rilevato dalle Guardie Ambientali d'Italia
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.