La refurtiva recuperata dalla Metronotte
La refurtiva recuperata dalla Metronotte
Cronaca

Furto di elettrodomestici a Corato: arrestati due romeni a Terlizzi

A sorprenderli una pattuglia della Metronotte: i due, di 24 e 37 anni, sono finiti agli arresti domiciliari

È andato male ai due cittadini romeni di 24 e 37 anni arrestati nella notte fra il 4 e il 5 febbraio tra Corato e la frazione terlizzese di Sovereto, con l'accusa di furto aggravato, il tentativo di rubare due forni ad incasso e una cappa per cucina da un deposito lungo la strada provinciale 231, in territorio di Corato.

Il colpo, infatti, è stato mandato all'aria dall'intervento di una pattuglia della Metronotte che, durante un'ispezione al perimetro esterno della struttura, dopo aver notato i movimenti sospetti nelle pertinenze del capannone, in via Polvere delle Rose, ha sorpreso all'esterno due uomini, intenti a caricare alcuni elettrodomestici all'interno di un'utilitaria, asportati dall'esercizio commerciale dove si erano furtivamente introdotti dopo aver forzato una porta antipanico.

I vigilantes sono arrivati quando i ladri avevano ormai caricato sulla vettura utilizzata per raggiungere il luogo del delitto già alcuni elettrodomestici e articoli da corredo matrimoniale. Un intervento inaspettato tanto che i ladri, accortisi della presenza degli uomini dell'istituto di Ruvo di Puglia, hanno abbandonato al suolo parte della refurtiva e si sono dati alla fuga, imboccando la strada provinciale 231 in direzione Bari e cercando di far perdere le proprie tracce.

Tenendosi a debita distanza, la pattuglia della Metronotte ha inseguito i banditi, comunicando l'esatta posizione ai Carabinieri, giunti a supporto in pochissimo tempo. I militari della Tenenza di Terlizzi, avvisati dell'accaduto e in costante contatto con il personale tramite la centrale operativa di Molfetta, hanno monitorato il percorso che i due stavano facendo, intercettando la loro auto lungo la strada provinciale 231 all'altezza della frazione di Sovereto, a Terlizzi.

Dopo un breve inseguimento, i militari sono riusciti a bloccare il veicolo in fuga, mentre i ladri, compresa l'impossibilità di fuga, hanno arrestato la propria corsa: all'interno dell'autovettura, a seguito di una perquisizione, sono stati rinvenuti due forni ad incasso ed una cappa per cucina che i due soggetti, condotti presso la Tenenza dei Carabinieri di Terlizzi e dichiarati in stato d'arresto con l'accusa di furto aggravato, avevano appena trafugato dal mobilificio.

Il materiale rinvenuto è stato restituito al legittimo proprietario, mentre i due romeni di 24 e 37 anni, dapprima trasferiti presso la casa circondariale di Trani, dopo la convalida dell'arresto, entrambi sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.
  • Metronotte
  • Furti Corato
  • Carabinieri Corato
Altri contenuti a tema
Vigilanti intercettano autocarro rubato, conducente scappa per le campagne Vigilanti intercettano autocarro rubato, conducente scappa per le campagne L'intervento nella serata di ieri
Ladri d'auto intercettati dai vigilanti, recuperato il mezzo Ladri d'auto intercettati dai vigilanti, recuperato il mezzo Il veicolo era stato rubato a Ruvo di Puglia
Ladri puntano alla cassaforte, sventato il colpo perfetto Ladri puntano alla cassaforte, sventato il colpo perfetto Assaltato negozio di articoli per animali
Ladri d'auto speronano auto dei vigilantes, refurtiva recuperata Ladri d'auto speronano auto dei vigilantes, refurtiva recuperata Illesa la guardia giurata
Assalto ad una masseria sulla Corato - Altamura, recuperata ingente refurtiva Assalto ad una masseria sulla Corato - Altamura, recuperata ingente refurtiva La banda aveva sfondato un deposito e rubato i mezzi
Auto solitaria abbandonata alla periferia della città: era stata rubata Auto solitaria abbandonata alla periferia della città: era stata rubata Il ritrovamento degli uomini della Metronotte
Operazione dei Carabinieri di Corato, sequestrato un chilo di droga Operazione dei Carabinieri di Corato, sequestrato un chilo di droga Una persona in manette
1 Sorpresi a svaligiare un capannone, presi dopo un inseguimento Sorpresi a svaligiare un capannone, presi dopo un inseguimento Determinante sinergia tra Metronotte e Carabinieri intervenuti immediatamente
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.