La refurtiva recuperata dalle Guardie Campestri
La refurtiva recuperata dalle Guardie Campestri
Cronaca

In trasferta a rubare 60 piante d'ulivo. Denunciato dai Carabinieri un 62enne

L'uomo è stato fermato dalle Guardie Campestri a Ruvo di Puglia. Dovrà rispondere di furto aggravato

Ladro solitario di piante d'ulivo fermato ieri sera a Ruvo di Puglia dalle Guardie Campestri, che lo hanno sorpreso e fermato in flagranza di reato, prima di essere consegnato ai Carabinieri della locale Stazione, giunti sul posto. L'uomo, un 62enne di Corato, è stato deferito. Furto aggravato l'accusa contestata.

Il malfattore è stato sorpreso ieri intorno alle ore 18.00 all'interno di un appezzamento di terra in località Iazzo Roselli dal personale del locale Consorzio, sempre impegnato nei quotidiani servizi dedicati al contrasto dei reati predatori sui fondi agricoli, mentre prelevava da un trullo ubicato all'interno della proprietà privata e caricava all'interno della propria autovettura, una Lancia Lybra parcheggiata poco distante, ben 60 piante d'ulivo.

Il ladro è stato subito fermato. Immediata la chiamata alla centrale operativa del 112 che ha subito inviato sul posto una pattuglia. I militari della Stazione di Ruvo di Puglia, giunti sul posto, hanno identificato l'uomo, un 62enne di Corato, e l'hanno condotto presso gli uffici di via Amendola dove l'hanno denunciato in stato di libertà presso la Procura della Repubblica di Trani: il malfattore solitario dovrà rispondere del reato di furto aggravato.

Le 60 piante d'ulivo, invece, in parte già accatastate all'interno dell'autovettura e pronte per essere asportate, sono state restituite al legittimo proprietario, grato alle Guardie Campestri del Consorzio di Ruvo di Puglia per il loro operato e l'intensa attività di controllo del territorio rurale.
  • Furti Corato
  • Carabinieri Corato
Altri contenuti a tema
Favori in divisa, tutti a giudizio i 32 imputati tra cui alcuni coratini Favori in divisa, tutti a giudizio i 32 imputati tra cui alcuni coratini Il processo riguarda anche tre militari dell'Arma e un agente della Penitenziaria. Prima udienza il 24 ottobre
Bloccati i presunti responsabili dell'estorsione ai danni di un imprenditore coratino Bloccati i presunti responsabili dell'estorsione ai danni di un imprenditore coratino Tre uomini arrestati, una donna di 31 anni ai domiciliari
4 arresti per l'intimidazione nei confronti di un'attività commerciale 4 arresti per l'intimidazione nei confronti di un'attività commerciale I soggetti sono accusati di estorsione aggravata in concorso e detenzione e porto di ordigno esplosivo
Garage svaligiati in viale Friuli, ladri fanno razzia di olio Garage svaligiati in viale Friuli, ladri fanno razzia di olio È il secondo episodio in pochi giorni
Maxi inchiesta su furti e rapine: chiesti 32 rinvii a giudizio Maxi inchiesta su furti e rapine: chiesti 32 rinvii a giudizio Un nuovo scandalo scuote l'Arma: favori ai pregiudicati in cambio di soldi. Il 22 febbraio l'udienza preliminare
Applausi e saluti agli arrestati che sorridono, un fatto che inquieta Applausi e saluti agli arrestati che sorridono, un fatto che inquieta Il sindaco invita a denunciare. Sabato un corteo
Inseguiti su un'auto rubata a Corato: recuperata la refurtiva, preso un 53enne Inseguiti su un'auto rubata a Corato: recuperata la refurtiva, preso un 53enne La Metronotte ha inseguito un'auto che trainava un atomizzatore: un ladro è stato arrestato, gli altri due sono riusciti a fuggire
Restituite l'auto per Nicole Restituite l'auto per Nicole Anche noi ci uniamo all'appello
© 2016-2022 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.