Tumore al seno
Tumore al seno
Attualità

La Montagnola si tinge di rosa per la prevenzione del tumore al seno

Il Comune di Corato aderisce all'iniziativa "Con il nastro rosa"

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
La sera del primo ottobre dalle 19.30 alle 24.00 la Fontana della Montagnola sarà illuminata di rosa: il Comune di Corato ha infatti aderito alla Campagna "Nastro Rosa 2018" promossa dall'Associazione nazionale dei Comuni Italiani (Anci) e dall'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (Airc), giunta alla seconda edizione.

L'iniziativa si svolge ad ottobre, scelto perché è il mese dedicato in tutto il mondo alla prevenzione del tumore al seno: "Il tumore al seno colpisce 50mila donne ogni anno – ricorda un comunicato congiunto dell'Anci e dell'Airc – e l'obiettivo di Airc è curarle tutte. Negli ultimi anni la ricerca ha raggiunto traguardi fondamentali per la cura del tumore al seno, portando fino all'87% la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi. Resta però il problema delle forme più aggressive della malattia. Per questo l'Associazione per la ricerca sul cancro invita tutti a non fermarsi e a sostenere insieme il lavoro dei ricercatori per rendere questo tumore sempre più curabile".

L'Amministrazione Comunale di Corato, con l'Assessorato alle Politiche Sociali, ha aderito a questa iniziativa, e un fascio di luce rosa illuminerà la Fontana della Montagnola nella serata di lunedì 1 ottobre: un modo emblematico, simbolico ma importante per dimostrare la partecipazione dell'intera comunità alla problematica della solidarietà e soprattutto del sostegno alla ricerca.
  • salute
Altri contenuti a tema
1 La generosità di Federica: i suoi occhi continueranno a vivere. Donate le cornee La generosità di Federica: i suoi occhi continueranno a vivere. Donate le cornee La donazione è stata effettuata nell'Ospedale di Andria
Ospedale, in arrivo un nuovo mammografo. Piarulli: «Si acquisti anche un kit di tomosintesi» Ospedale, in arrivo un nuovo mammografo. Piarulli: «Si acquisti anche un kit di tomosintesi» La senatrice pentastellata in contatto con i vertici della ASL
«La Regione istituisca la figura dell'infermiere di famiglia» «La Regione istituisca la figura dell'infermiere di famiglia» La richiesta degli ordini delle professioni infermieristiche di Bari, Bat e Brindisi
Il medico di fiducia, una "persona" in grado di alleviare la sofferenza Il medico di fiducia, una "persona" in grado di alleviare la sofferenza Si è concluso il terzo appuntamento con "DiversaMente prendersi cura"
1 La riabilitazione psichiatrica durante la pandemia La riabilitazione psichiatrica durante la pandemia Il racconto dello psicologo Saverio Costantino
Coronavirus, Vito Montanaro: «Nessun allarme in Puglia» Coronavirus, Vito Montanaro: «Nessun allarme in Puglia» Precisazioni e indicazioni del direttore del Dipartimento Politiche della Salute della Regione Puglia
Rischio clinico nella gestione di pazienti complessi a domicilio Rischio clinico nella gestione di pazienti complessi a domicilio Lo studio dell’Unità Operativa Rischio Clinico e Qualità della ASL di Bari
Coronavirus, anche in Puglia attiva la task force Coronavirus, anche in Puglia attiva la task force Emiliano: «Per qualsiasi dubbio i cittadini possono rivolgersi a medici di famiglia e pediatri»
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.