Manifestazione sull'Inclusione sociale e lotta al disagio
Manifestazione sull'Inclusione sociale e lotta al disagio
Scuola e Lavoro

Manifestazione finale del PON–FSE inclusione sociale e lotta al disagio – ” Incontro tra fuori- classe”

Prevenire e contrastare la dispersione scolastica, ridurre l’insuccesso scolastico e le cause del disagio, sono state le finalità principali di tale progetto.

Considerevole ed entusiasmante la partecipazione alla Manifestazione finale del PON – FSE inclusione sociale e lotta al disagio – "Incontro tra fuori-classe" Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale "Per la scuola – Competenze e ambienti per l'apprendimento" 2014-2020
L' Istituto Comprensivo Tattoli De Gasperi, ancora una volta, ha voluto investire sull'accoglienza e l'inclusione degli alunni e sul miglioramento qualitativo di base delle loro competenze, attraverso i Piani Operativi Nazionali attuati con fondi strutturali europei, attivando sette moduli di 30 ore ciascuno, destinati agli alunni della scuola primaria e secondaria: Spotinsieme - Fair-play - Giochiamo con le parole- Incoroagiamo- Ragazzi sotto i riflettori - I colori delle emozioni - Digit@liano . Gli interventi PON- così afferma il dirigente scolastico prof. Francesco Catalano - sono un'occasione di arricchimento, nonché di "crescita" per la scuola, un'opportunità di miglioramento delle situazioni di apprendimento degli studenti, che sentono sempre più l'esigenza di una scuola "attiva", che risponda e che faccia crescere le loro curiosità, che favorisca lo sviluppo delle personalità e delle attitudini . Il progetto PON , infatti, ha mirato alla crescita intellettuale, culturale e sociale dei nostri alunni, intervenendo in modo mirato su gruppi di alunni con difficoltà, con svantaggio socio- culturale, con scarsa motivazione allo studio, con difficoltà di relazione e bisogni specifici. Prevenire e contrastare la dispersione scolastica, ridurre l'insuccesso scolastico e le cause del disagio, sono state le finalità principali di tale progetto. I fantastici reportage fotografici, i video, e la magnifica rappresentazione teatrale e canora dal titolo "All'inferno con Dante "(MODULI: "Ragazzi sotto i riflettori", accompagnati dal coro del modulo "Incoroagiamo " con la scenografia ad opera dei corsisti del modulo "I colori delle emozioni") sono stati la testimonianza oggettiva di un'esperienza che ha fornito a tutti i corsisti un input motivazionale nuovo, tale da far ritrovare un interesse rinnovato verso l'apprendimento. Il confronto con alunni di altre classi è stato un mezzo straordinario per crescere, accrescere l'autostima e la consapevolezza delle proprie capacità, consolidare e/o recuperare le competenze di base e imparare a creare un clima relazionale positivo, rispettando gli altri. Alla base delle specifiche scelte educative, organizzative e operative del progetto, ci sono valori condivisi da tutte le componenti che concorrono quotidianamente alla formazione degli studenti dell'Istituto Tattoli De Gasperi, all'integrazione tra tutti i ragazzi , al superamento dei pregiudizi e alla crescita comune dei giovani.
Al di là del prodotto finale di ogni modulo, frutto di eccelso lavoro da parte dei docenti, questa esperienza è servita anche a tutti gli alunni per far scoprire loro le personalissime capacità creative, comunicative, recitative, sportive, artistiche diventate, grazie al PON, bagaglio personale di ciascuno di loro, nella speranza che la scuola - come conclude il dirigente scolastico -contribuisca alla costruzione di un' immagine positiva dell'alunno "hic et nunc," come cittadino attivo e consapevole del domani
Il dirigente ringrazia vivamente le famiglie, che hanno creduto in questo progetto, il personale ATA, i docenti per il loro encomiabile lavoro e i ragazzi che sono riusciti a "calarsi" nell'atmosfera medievale dantesca.
  • Tattoli De Gasperi
Altri contenuti a tema
Uno studente della De Gasperi vola in Danimarca per Futura Italia Uno studente della De Gasperi vola in Danimarca per Futura Italia L'istituto coratino coinvolto nel progetto del ministero
L’I.C. “Tattoli-De Gasperi” alla finale di premiazione “Gli Scacciarischi: le olimpiadi della prevenzione” L’I.C. “Tattoli-De Gasperi” alla finale di premiazione “Gli Scacciarischi: le olimpiadi della prevenzione” La soddisfazione del dirigente Catalano
La scuola De Gasperi alle finali del Campionati internazionali della matematica La scuola De Gasperi alle finali del Campionati internazionali della matematica La soddisfazione del dirigente Catalano
L’Istituto Comprensivo “Tattoli – De Gasperi” alla finale dei Giochi matematici del Mediterraneo L’Istituto Comprensivo “Tattoli – De Gasperi” alla finale dei Giochi matematici del Mediterraneo Soddisfatto il Dirigente Scolastico, prof. Francesco Catalano
L'istituto Tattoli - De Gasperi ai "Campionati Internazionali di Giochi matematici" L'istituto Tattoli - De Gasperi ai "Campionati Internazionali di Giochi matematici" Il dirigente Catalano carica gli alunni in vista dell'esperienza
Gli studenti della De Gasperi alla  IX edizione dei”Giochi delle Scienze Sperimentali” Gli studenti della De Gasperi alla IX edizione dei”Giochi delle Scienze Sperimentali” Catalano: «La partecipazione a questa gara rappresenta un’esperienza positiva e stimolante per gli studenti»
“Internet attrae….manipola…gestisce…impariamo ad usarlo in sicurezza” “Internet attrae….manipola…gestisce…impariamo ad usarlo in sicurezza” Continua la campagna di informazione all'IC Tattoli - De Gasperi
Logicgames: primo e secondo posto agli studenti della scuola De Gasperi Logicgames: primo e secondo posto agli studenti della scuola De Gasperi Luigi Tempesta e Giusy Di Gennaro i due giovani sul podio
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.