Squadra
Squadra
Basket

Corato, arriva Porto Sant'Elpidio: vietato abbassare la guardia

Il match di domenica è fondamentale per continuare a sognare

Dopo il preziosissimo successo in terra marchigiana ai danni di Civitanova Marche, l'Adriatica Industriale Basket Corato torna nel suo PalaLosito per la ventiseiesima giornata di Serie B. Avversario di turno un Porto Sant'Elpidio alla disperata ricerca di punti salvezza, impegnato nella serrata lotta per il quart'ultimo posto contro Teramo.

QUI CORATO: Vincere aiuta a vincere: domenica scorsa altra prova maiuscola dei neroverdi, che oltre a guadagnare due preziosissimi punti, hanno anche ribaltato la differenza canestri. Girone di ritorno quasi perfetto per gli uomini di coach Marco Verile, tre stop a Chieti, Fabriano e Pescara, PalaLosito inespugnato dopo la riapertura nel turno infrasettimanale contro Nardò. Porto Sant'Elpidio, Catanzaro, San Severo, Bisceglie e poi il turno di riposo nell'ultimo turno. Un rush finale tutto da vivere sulle ali dell'entusiasmo, con un imperativo categorico: non sottovalutare Porto Sant'Elpidio e portare a casa la quarta vittoria di fila.

QUI PSE: La squadra allenata da coach Marco Schiavi, vecchia conoscenza neroverde, è stata costruita per una salvezza tranquilla, ma non sta rendendo quanto ci si aspettava. Terz'ultimo posto con un record negativo di 7-16, con quattro sconfitte nelle ultime cinque uscite stagionali. Il dodicesimo posto, che consente una fase playout meno tortuosa, è lontana due punti, ma Teramo ha anche gli scontri diretti a favore. Un po' di dati: Porto Sant'Elpidio non vince in trasferta dal 27 gennaio e ha un record di 2-10 (vittorie a Catanzaro e Giulianova). Contro le pugliesi ha vinto una sola partita su sei (69-63 in casa contro Bisceglie) e una sola volta ha realizzato più di 80 punti in un match (86 contro Pescara). Tutto insomma lascia presagire ad un impegno agevole, ma guai a sottovalutare PSE, che ha nel roster giocatori importanti ed esperti della categoria: il top scorer stagionale è il classe 1995 ex Perugia Davide Marchini (14.2 ppg), punti pesanti anche da Giammò (9.5) e Torresi (7.6). Anche gli acquisti a campionato in corso hanno dato un buon apporto di punti: l'ex Bisceglie Marco Cucco ha siglato 8.2 punti a partita, buono anche l'inserimento di Bordi, ma il simbolo di questa squadra è certamente Antonio Serroni, che proprio un girone fa ha esordito con la casacca della Malloni, proprio contro Corato.

LA GARA D'ANDATA: Il 9 dicembre 2018 al PalaSport di Porto Sant'Elpidio, Corato si impose 60-67 al termine di una gara combattuta, portata a casa dopo che Corato era sotto di 9 all'intervallo. Dopo il clamoroso 28-16 del secondo periodo, i neroverdi ribaltano la contesa con un secondo tempo difensivamente perfetto (18-34). Antrops fu il più prolifico dei neroverdi con 17 punti, 10 rimbalzi e 26 di valutazione, per i padroni di casa il migliore fu Serroni con 15 punti.

Corato arriva al match contro i marchigiani nel miglior momento stagionale. Il fattore campo e le prestazioni dei neroverdi da due mesi a questa parte lasciano ben sperare. Il match di domenica è di importanza capitale e portare i due punti a casa è fondamentale per continuare a sognare.
  • As Basket Corato
Altri contenuti a tema
Basket Corato, conferma per l'assistant coach Felice Carnicella Basket Corato, conferma per l'assistant coach Felice Carnicella Sarà il braccio destro di coach Gesmundo
Giovanni Gesmundo nuovo coach del Basket Corato Giovanni Gesmundo nuovo coach del Basket Corato Confermate le indiscrezioni. La nota della società
Basket Corato, in panchina arriva coach Gesmundo? Basket Corato, in panchina arriva coach Gesmundo? Il tecnico del Vasto ha salutato la piazza abruzzese. Direzione Corato?
Rosario Saracino torna in neroverde Rosario Saracino torna in neroverde È il nuovo direttore tecnico dell'As Basket Corato
Coach Verile lascia la panchina dell'As Basket Corato Coach Verile lascia la panchina dell'As Basket Corato Neroverdi alla ricerca di un sostituto
Pippo Bucci nuovo team manager dell'as Basket Corato Pippo Bucci nuovo team manager dell'as Basket Corato Prende il posto di Aldo Di Zanni
Basket Corato, il Ds Francesco Martinelli ancora neroverde Basket Corato, il Ds Francesco Martinelli ancora neroverde Il direttore sportivo farà parte dello staff tecnico nella prossima stagione
Playoff, Basket Corato cerca la vittoria con Palestrina Playoff, Basket Corato cerca la vittoria con Palestrina A 72 ore dalla sconfitta di gara 1 si torna in campo
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.