Corato, il momento esatto in cui un soggetto piazza l'ordigno sotto l'ingresso dell'attività commerciale
Corato, il momento esatto in cui un soggetto piazza l'ordigno sotto l'ingresso dell'attività commerciale
Cronaca

4 arresti per l'intimidazione nei confronti di un'attività commerciale

I soggetti sono accusati di estorsione aggravata in concorso e detenzione e porto di ordigno esplosivo

I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, a conclusione di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Trani, hanno dato il via - fin dalle prime luci dell'alba di sabato 26 marzo - all'esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare a carico di 4 soggetti, indagati per estorsione aggravata in concorso e detenzione e porto di ordigno esplosivo.

Ulteriori dettagli a breve
  • Carabinieri
  • Carabinieri Corato
Altri contenuti a tema
Vecchie ruggini all'origine dell'accoltellamento in strada tra fratelli Vecchie ruggini all'origine dell'accoltellamento in strada tra fratelli Città scossa dall'accaduto. Le indagini proseguono. Il ferito non è in pericolo di vita
Lite tra fratelli per il mancato invito ad un matrimonio, 34enne accoltellato Lite tra fratelli per il mancato invito ad un matrimonio, 34enne accoltellato L'uomo è ricoverato al Policnico di Bari. La Procura di Trani ha aperto un'inchiesta
Sventato colpo a impianto fotovoltaico nelle campagne di Corato Sventato colpo a impianto fotovoltaico nelle campagne di Corato Uno dei malviventi, rimasto ferito, è stato catturato dai Carabinieri
«Solidarietà all'assistente sociale aggredita» «Solidarietà all'assistente sociale aggredita» Il Sindaco De Benedittis e l'assessore Addario: «La violenza non può essere tollerata»
Assistente sociale aggredita nel centro storico Assistente sociale aggredita nel centro storico Il fatto è accaduto nella tarda serata di giovedì. I Carabinieri indagano
Favori in divisa, tutti a giudizio i 32 imputati tra cui alcuni coratini Favori in divisa, tutti a giudizio i 32 imputati tra cui alcuni coratini Il processo riguarda anche tre militari dell'Arma e un agente della Penitenziaria. Prima udienza il 24 ottobre
Bloccati i presunti responsabili dell'estorsione ai danni di un imprenditore coratino Bloccati i presunti responsabili dell'estorsione ai danni di un imprenditore coratino Tre uomini arrestati, una donna di 31 anni ai domiciliari
Maxi inchiesta su furti e rapine: chiesti 32 rinvii a giudizio Maxi inchiesta su furti e rapine: chiesti 32 rinvii a giudizio Un nuovo scandalo scuote l'Arma: favori ai pregiudicati in cambio di soldi. Il 22 febbraio l'udienza preliminare
© 2016-2022 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.