Carabinieri - Immagine di Repertorio
Carabinieri - Immagine di Repertorio
Cronaca

Lite tra fratelli per il mancato invito ad un matrimonio, 34enne accoltellato

L'uomo è ricoverato al Policnico di Bari. La Procura di Trani ha aperto un'inchiesta

Un mancato invito ad un matrimonio. Questo, in base a quanto trapela da ambienti investigativi, il movente dell'accoltellamento avvenuto a Corato nella notte tra giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio.

Un litigio tra due fratelli, per strada, sarebbe trasceso al punto che il maggiore, di 45 anni, avrebbe inferto almeno una coltellata al 34enne, rimasto ferito e trasportato d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale "Bonomo" di Andria: l'intervento chirurgico effettuato dall'équipe sanitaria ha consentito di scongiurare il peggio per l'uomo, colpito al torace. La prognosi, però, resta riservata. La collutazione ha coinvolto anche una terza persona, colpita di striscio e costretta a ricorrere alle cure mediche.

Non è ancora chiara la connessione tra l'episodio e il rogo di un'auto registrato a poca distanza dal luogo in cui sarebbe scoppiata la lite.

La Procura di Trani ha aperto un fascicolo d'inchiesta con l'intento di ricostruire l'accaduto per filo e per segno. Le indagini sono affidate ai Carabinieri. La posizione del 45enne è al vaglio degli inquirenti.
  • Carabinieri
  • Carabinieri Corato
Altri contenuti a tema
Azienda agricola presa di mira da ignoti, distrutti due ettari di vigneto Azienda agricola presa di mira da ignoti, distrutti due ettari di vigneto I Carabinieri hanno avviato le indagini
Accoltellamento per strada, due arresti Accoltellamento per strada, due arresti I Carabinieri hanno bloccato un 45enne e un 19enne, padre e figlio
Vecchie ruggini all'origine dell'accoltellamento in strada tra fratelli Vecchie ruggini all'origine dell'accoltellamento in strada tra fratelli Città scossa dall'accaduto. Le indagini proseguono. Il ferito non è in pericolo di vita
Sventato colpo a impianto fotovoltaico nelle campagne di Corato Sventato colpo a impianto fotovoltaico nelle campagne di Corato Uno dei malviventi, rimasto ferito, è stato catturato dai Carabinieri
«Solidarietà all'assistente sociale aggredita» «Solidarietà all'assistente sociale aggredita» Il Sindaco De Benedittis e l'assessore Addario: «La violenza non può essere tollerata»
Assistente sociale aggredita nel centro storico Assistente sociale aggredita nel centro storico Il fatto è accaduto nella tarda serata di giovedì. I Carabinieri indagano
Favori in divisa, tutti a giudizio i 32 imputati tra cui alcuni coratini Favori in divisa, tutti a giudizio i 32 imputati tra cui alcuni coratini Il processo riguarda anche tre militari dell'Arma e un agente della Penitenziaria. Prima udienza il 24 ottobre
Bloccati i presunti responsabili dell'estorsione ai danni di un imprenditore coratino Bloccati i presunti responsabili dell'estorsione ai danni di un imprenditore coratino Tre uomini arrestati, una donna di 31 anni ai domiciliari
© 2016-2022 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.