Salvo Binetti
Salvo Binetti
Eventi

The Ferragnez, al matrimonio dell’anno c’è anche la Puglia con Salvo Binetti

L'hairstylist noto anche nella città di Corato ha acconciato parenti e vip del matrimonio più social dell'anno

Anche l'Italia ha avuto il suo "royal weeding", non per il sangue blu o il nobile lignaggio dei protagonisti ovviamente, tuttavia la risonanza mediatica è stata altrettanto vasta. Gli sposi sono Chiara Ferragni, influencer e imprenditrice, e Fedez, rapper popolarissimo, entrambe personalità fortemente legate al mondo dei social e del marketing 2.0, tanto da fare del loro matrimonio un brand: "The Ferragnez".

Tra i vip che hanno preso parte all'evento si respirava anche aria di Puglia, grazie alla presenza di Salvo Binetti, hair stylist di Molfetta, e molto noto anche nella nostra Corato per la sua attività, chiamato a Noto per acconciare parenti e vip presenti al matrimonio più social dell'anno.

«Siamo stati selezionati come brand "Art & Science by Toni Pellegrino" ma ero effettivamente l'unico hair stylist pugliese tra i numerosi professionisti scelti dagli sposi per l'evento – ci racconta Salvo Binetti poche ore dopo il grande evento – Personalmente mi sono occupato delle acconciature di diverse celebrità, tra cui la stilista Gilda Ambrosio e la cantante Giusy Ferreri, sempre sull'onda del successo».

Com'era l'atmosfera alla festa?
«Abbiamo vissuto nel backstage del matrimonio dove c'è stato sempre un clima molto sereno. L'ambiente era molto controllato e l'entourage molto attento nel curare ogni aspetto del matrimonio, ma comunque si respirava un'aria di allegria e divertimento. Con tutti gli altri professionisti c'è stata un'atmosfera di assoluta tranquillità e i responsabili ce l'hanno messa tutta per farci sentire a nostro agio. Per me è stato un onore poter essere selezionato ed è stata una giornata speciale, da ricordare».

Terminato il "royal wedding" dei Ferragnez Salvo Binetti è rientrato in Puglia, al suo salone a Bari, e nelle prossime settimane sarà anche a Molfetta, il suo paese d'origine, per l'apertura di un nuovo salone. Insomma lo stile made in Puglia continua a conquistare tutti, vicini e lontani.
binettibinettibinettibinettibinettibinettibinetti
  • eventi
Altri contenuti a tema
Porte aperte: "Tendenze Wedding 2020/2021" in Tenuta Donna Lavinia Porte aperte: "Tendenze Wedding 2020/2021" in Tenuta Donna Lavinia Alla scoperta di idee e ispirazioni: evento speciale per i futuri sposi
“Aspettando la Disfida”, calendario di eventi fra musica, arte e storia “Aspettando la Disfida”, calendario di eventi fra musica, arte e storia Fino al 30 giugno previsti incontri a Barletta e negli altri luoghi dello storico appuntamento
Collaborazioni di qualità per l'Osteria Scvnazz Collaborazioni di qualità per l'Osteria Scvnazz Venerdì scorso la grande festa in via Fossato con dipendenti, fornitori e consulenti marketing
Una cena non convenzionale tinge di bianco Piazza Di Vagno Una cena non convenzionale tinge di bianco Piazza Di Vagno Un momento di convivialità che si trasforma in evento
In diretta da Piazza Almirante "Tra spettacolo e solidarietà" In diretta da Piazza Almirante "Tra spettacolo e solidarietà" Il quartiere è in festa
Tra spettacolo e solidarietà, i Los Locos a Corato per "Il quartiere è in festa" Tra spettacolo e solidarietà, i Los Locos a Corato per "Il quartiere è in festa" Decima edizione per uno degli appuntamenti imperdibili dell'Estate Coratina
Art_Estate, una giornata dedicata alla Cultura e alla Murgia Art_Estate, una giornata dedicata alla Cultura e alla Murgia Itt aps e Presidi del Libro per un viaggio tra immagini, parole, arte e suoni
Nel primo giorno d'estate manca ancora il cartellone degli eventi Nel primo giorno d'estate manca ancora il cartellone degli eventi In commissione è passata solo una bozza del calendario estivo
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.