Rocco D'Aiello. <span>Foto Gigi Garofalo</span>
Rocco D'Aiello. Foto Gigi Garofalo
Calcio

Confermato Vito Quacquarelli, in difesa neroverde arriva Rocco D'Aiello

Originario di Palermo il colpo di mercato del Corato Calcio

Una riconferma e una new entry per la difesa della USD Corato Calcio 1946 nella prossima stagione calcistica.

La società, infatti, riconferma Vito Quacquarelli e annuncia la firma del calciatore Rocco D'Aiello, che vestirà così la maglia neroverde per la stagione 2020/21, definendolo «grande blitz di mercato del Direttore Sportivo Vito Tursi, che sbaraglia un'agguerrita concorrenza».

Vito Quacquarelli. Giocatore classe '93, originario di Andria molto duttile tatticamente, può ricoprire il ruolo sia di esterno alto d'attacco che terzino, per ciò che riguarda il reparto difensivo.

Nella scorsa stagione, il suo contributo si è rivelato prezioso, tanto da meritarsi la riconferma dello staff societario con il benestare del neo mister Scaringella.
Quacquarelli, sarà a disposizione del tecnico Scaringella, per l'inizio della preparazione precampionato fissata nella prima meta' del mese di agosto.

Rocco D'Aiello. Arcigno difensore centrale classe '86 originario di Palermo, è un vero colpo di mercato messo a segno dalla società del presidente Maldera, un calciatore che sposta gli equilibri e che rende senza dubbio, ancor più competitiva la squadra allenata da mister Scaringella.

D'Aiello cresciuto nel settore giovanile del Palermo, fa la sua prima esperienza senior con l'Olbia in Serie C2. Poi 4 anni a Gela sempre in C2, dove lascia il segno con circa 100 presenze condite da 2 reti. Successivamente, il grande salto in Serie B, prima con la storica maglia del Torino, poi ancora tra i cadetti con le maglie di Triestina e Albinoleffe.

Torna in seguito nella sua Sicilia, indossando le casacche di Trapani e ACR Messina, anche in questo caso, militando in due piazze storiche ed esigenti. Nella carriera di D'Aiello poi, tanta Serie D con Gubbio, Foligno, Bisceglie dove allenato da mister Ragno vince il campionato, una breve parentesi a Taranto ed in seguito Como, dove si aggiudica anche qui il campionato di quarta serie.

Nelle ultime due stagioni infine, l'esperienza a Casarano, dove allenato da mister De Candia, si aggiudica il cosiddetto "Triplete" (Campionato, Coppa Italia nazionale, Coppa Italia regionale) in Eccellenza mentre nella scorsa stagione, è uno dei titolarissimi in D sempre con la maglia rosso-azzurra, con 20 presenze su 26 partite giocate.

Insomma, un giocatore che ha calcato campi importanti, dalla Serie B alla D e che rappresenta sicuramente un lusso per l'Eccellenza. Il Corato, ha sbaragliato la concorrenza di molti club di quarta serie, assicurandosi così, le prestazioni di uno dei giocatori top, per ciò che concerne il reparto difensivo.
Rocco D'AielloVito Quacquarelli
  • Corato Calcio 2020 2021
Altri contenuti a tema
Il Corato Calcio si regala Anibal Daniel Montaldi Il Corato Calcio si regala Anibal Daniel Montaldi Il bomber argentino nel team neroverde
Corato Calcio, arriva Vincenzo Ladogana «una freccia in più» Corato Calcio, arriva Vincenzo Ladogana «una freccia in più» Acquisito l'attaccante originario di Monopoli
Corato Calcio, Daniel Matias Cotello squalificato per tre giornate Corato Calcio, Daniel Matias Cotello squalificato per tre giornate La società punta a Ladogana
Campo sportivo, USD Corato Calcio incontra l'amministrazione comunale Campo sportivo, USD Corato Calcio incontra l'amministrazione comunale La società al momento si allena fuori città
Il Corato Calcio torna ad allenarsi, ma a Trani. «Avremmo voluto attenzione dall'amministrazione» Il Corato Calcio torna ad allenarsi, ma a Trani. «Avremmo voluto attenzione dall'amministrazione» Conferme e novità in vista della ripartenza, ma continuano i disagi per la mancanza di una struttura sportiva idonea a Corato
Riprende l’Eccellenza. Il Corato perde alcuni pezzi pregiati come Quarta, Pignataro e Agodirin Riprende l’Eccellenza. Il Corato perde alcuni pezzi pregiati come Quarta, Pignataro e Agodirin Nessun ritorno per Vicedomini
Corato Calcio, l'Eccellenza riparte l'11 aprile. Tursi: «La vedo difficile» Corato Calcio, l'Eccellenza riparte l'11 aprile. Tursi: «La vedo difficile» Fra conferme e incertezze i neroverdi restano ancora orfani dello Stadio Comunale
Corato Calcio, il Consiglio Federale ha deciso: «L'Eccellenza ripartirà, senza retrocessioni» Corato Calcio, il Consiglio Federale ha deciso: «L'Eccellenza ripartirà, senza retrocessioni» Alla LND il compito di fornire indicazioni per formulare formato e regole per la ripartenza
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.