Carlo Vicedomini
Carlo Vicedomini
Calcio

Riprende l’Eccellenza. Il Corato perde alcuni pezzi pregiati come Quarta, Pignataro e Agodirin

Nessun ritorno per Vicedomini

Ora è ufficiale: il campionato di Eccellenza potrà riprendere. Infatti, con il comunicato ufficiale n. 192/A del 23 marzo, la F.I.G.C. ha riconosciuto il campionato di Eccellenza di "preminente interesse nazionale". In pratica, con questo atto ufficiale, le società del campionato di Eccellenza e di serie C di calcio a 5, potranno iniziare ad allenarsi in maniera collettiva e quindi prepararsi per il rientro in campo, dopo un periodo di preparazione. Un campionato in cui il Corato, dopo le prime quattro giornate disputate, occupa il primo posto con 10 punti in condominio con il Manfredonia ottenuti, però, con una rosa che, alla ripresa del campionato, risulterà molto diversa da quella con cui aveva iniziato lo scorso settembre.

Una pandemia che ha colpito, per via dei trasferimenti, la squadra affidata al tecnico Giuseppe Scaringella che non troverà più ai suoi ordini, calciatori come Quarta (al Barletta 1922), il bomber Pignataro (al Martina), Negro (alla Vigor Trani), Dispoto e Quacquarelli, oltre all'argentino Irruti andato a Fasano.

Movimenti in uscita che, grazie anche alla proroga per i trasferimenti e tesseramenti fissata al 15 aprile, nelle ultime ore ha visto altri trasferimenti come Rescio (al Barletta 1922) e il forte attaccante "colored" Agodirin (all'Audace Barletta). Un capitolo a parte merita il forte centrocampista Carlo Vicedomini che, dopo il trasferimento a Dicembre scorso a Gravina, sembrava destinato a tornare a Corato, ma con un "colpo di mano" il presidente dell'Audace Barletta, Michele Montuori, è riuscito a portare Vicedomini nella sua società che, alla ripresa, giocherà le gare interne a Trinitapoli, in una struttura completamente rifatta in pochi mesi e dove proprio il Corato sarà ospite nella quinta giornata.

La prima dopo la lunga sosta e che, in attesa dell'ufficializzazione dei nuovi calendari, potrebbe essere giocata l'11 o il 18 aprile. Un mercato fatto per ora solo di uscite mentre per eventuali acquisti in entrata, la società valuterà nei prossimi giorni nuove alternative valide, per poter continuare ad essere tra le favorite di questo campionato.
  • Corato Calcio 2020 2021
Altri contenuti a tema
Il Corato Calcio si regala Anibal Daniel Montaldi Il Corato Calcio si regala Anibal Daniel Montaldi Il bomber argentino nel team neroverde
Corato Calcio, arriva Vincenzo Ladogana «una freccia in più» Corato Calcio, arriva Vincenzo Ladogana «una freccia in più» Acquisito l'attaccante originario di Monopoli
Corato Calcio, Daniel Matias Cotello squalificato per tre giornate Corato Calcio, Daniel Matias Cotello squalificato per tre giornate La società punta a Ladogana
Campo sportivo, USD Corato Calcio incontra l'amministrazione comunale Campo sportivo, USD Corato Calcio incontra l'amministrazione comunale La società al momento si allena fuori città
Il Corato Calcio torna ad allenarsi, ma a Trani. «Avremmo voluto attenzione dall'amministrazione» Il Corato Calcio torna ad allenarsi, ma a Trani. «Avremmo voluto attenzione dall'amministrazione» Conferme e novità in vista della ripartenza, ma continuano i disagi per la mancanza di una struttura sportiva idonea a Corato
Corato Calcio, l'Eccellenza riparte l'11 aprile. Tursi: «La vedo difficile» Corato Calcio, l'Eccellenza riparte l'11 aprile. Tursi: «La vedo difficile» Fra conferme e incertezze i neroverdi restano ancora orfani dello Stadio Comunale
Corato Calcio, il Consiglio Federale ha deciso: «L'Eccellenza ripartirà, senza retrocessioni» Corato Calcio, il Consiglio Federale ha deciso: «L'Eccellenza ripartirà, senza retrocessioni» Alla LND il compito di fornire indicazioni per formulare formato e regole per la ripartenza
Campionato Eccellenza "di interesse nazionale". Parere positivo dal CONI Campionato Eccellenza "di interesse nazionale". Parere positivo dal CONI Verso la definizione delle modalità di ripartenza
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.