volante nuova
volante nuova
Cronaca

Violenza tra giovani, la Polizia sulle tracce dell'aggressore del 14enne.

Questa notte, intanto, messe a segno due rapine. Fermati i responsabili. Sono giovanissimi. Attualmente risulta indagato in stato di libertà un giovane di 19 anni.

Si stringe il cerchio intorno all'aggressore del ragazzo di 14 anni accoltellato nella tarda serata di sabato sull'extramurale, nei pressi della scuola Fornelli.

Attualmente risulta indagato in stato di libertà un giovane di 19 anni ritenuto responsabile del reato di lesioni personali gravi e porto di oggetti atti a offendere.

I poliziotti del locale Commissariato di P.S. hanno avviato una scrupolosa attività d'indagine, supportata da riscontri di attività tecnica, a seguito del ferimento di un ragazzo di minore età, colpito con un fendente all'altezza dell'addome, la notte del 25 marzo scorso nei pressi dell'Istituto Scolastico Fornelli.

Nell'immediatezza il ferito, che perdeva molto sangue, fu soccorso ed accompagnato presso una struttura ospedaliera mentre il presunto responsabile si dette alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

Gli investigatori hanno raccolto numerosi elementi probatori a carico dell'autore del reato, un giovane di 19 anni, che è stato rintracciato presso la propria abitazione e deferito all'Autorità Giudiziaria.

Frattanto si apprende che, nella stessa serata, si era verificato un altro scontro, sempre tra ragazzi, degenerato in una violenta lite a seguito della quale uno dei giovani ha subito importanti ferite ed è stato condotto al Policlinico di Bari.

E sono giovanissimi i presunti rapinatori, tra cui anche un minorenne, fermati dalla Polizia di Stato con l'accusa di aver compiuto una rapina a mano armata, con bastone e coltello, alla stazione di servizio "Zio Cataldo" e poi di aver tentato di rapinare un bar a pochi passi dal Commissariato.

I responsabili hanno fatto irruzione all'interno del bar intorno alle 3 di questa notte ed hanno minacciato i due lavoranti con coltelli e mazze da baseball. Non sarebbero riusciti a mettere a segno il colpo. I tre sarebbero anche responsabili del furto di un'automobile.
  • Polizia
Altri contenuti a tema
Incassava gli acconti delle vendite e poi spariva, nei guai 32enne di Corato Incassava gli acconti delle vendite e poi spariva, nei guai 32enne di Corato L'uomo agiva su Facebook. La denuncia partita da Canicattì, in Sicilia
Morte Tarantini, proseguono le indagini. Ritrovato l'hard disk con le immagini delle telecamere Morte Tarantini, proseguono le indagini. Ritrovato l'hard disk con le immagini delle telecamere Si cerca di capire chi si trovasse alla guida dell'auto che ha travolto l'ex tenente della Polizia Locale
A Corato si torna a sparare. Un uomo ferito da un'arma A Corato si torna a sparare. Un uomo ferito da un'arma È accaduto in via Prenestina
Sgominata rete di pedofili, vendevano online le immagini hot Sgominata rete di pedofili, vendevano online le immagini hot Operazione "pay for see" della polizia postale
Giovane coratina vittima di abusi a Firenze Giovane coratina vittima di abusi a Firenze La 21enne è stata sottratta al giogo dei malintenzionati dall'intervento della Polizia
Fase 2, ecco il nuovo modulo di autocertificazione Fase 2, ecco il nuovo modulo di autocertificazione Da domani saranno possibili gli spostamenti fra comuni, attività fisica individuale e far visita ai congiunti
1 Uova contro l'auto della Polizia, tensione in via Aurelia Uova contro l'auto della Polizia, tensione in via Aurelia Tiro al bersaglio all'indirizzo degli agenti
Dramma in via Perosi, rinvenuto cadavere in un appartamento Dramma in via Perosi, rinvenuto cadavere in un appartamento La scoperta nella tarda mattinata di oggi
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.