Manuel Olocco in azione con la canotta di Monopoli. <span>Foto Filippo Danese</span>
Manuel Olocco in azione con la canotta di Monopoli. Foto Filippo Danese
Basket

Nuova Matteotti, ecco gli stranieri

Ingaggiati l'argentino Olocco e il lituano Palauskas, nipote della medaglia d'oro di Monaco '72

Il loro inserimento sarà fondamentale per le sorti dell'annata. La Nuova Matteotti Corato ha chiuso il mercato in entrata con gli innesti dei due stranieri, che agiranno vicino canestro: una scelta chiara e strategica, quella compiuta dalla dirigenza in sinergia con coach Dimitri Patella, in vista del prossimo campionato di Serie C Gold.

Toccherà perciò al 34enne argentino Manuele Olocco (ala grande, 198 cm) e al 27enne lituano Modestas Palauskas (centro, 211 cm) garantire sicurezza e affidabilità sotto le plance, completando un roster che punterà a fare della taglia fisica complessiva non indifferente il suo marchio di fabbrica. Il reparto lunghi, considerando Baldin e il giovane Ebuka, appare decisamente competitivo e la possibilità di utilizzare Nemanja Markovic in ala piccola, oltre ai vari Razic, Kuzmanovic e Luka Markovic, rende l'idea del ventaglio di possibilità tattiche a disposizione del team coratino, con due italiani di riferimento come Gatta e Formica il cui ruolo sarà fondamentale.

Olocco è giunto in Italia nella scorsa stagione, mettendosi subito in evidenza con la canotta dell'A. P. Monopoli in C Silver: il suo arrivo ha trasformato la formazione di coach Romano, che ha raggiunto la finale promozione poi persa contro la Dinamo Brindisi. L'argentino ha messo insieme una media di 17.8 punti realizzati per gara.

Palauskas è nipote d'arte: suo nonno Modestas, nato nel 1945, ha fatto parte della nazionale sovietica che nel 1972 conquistò la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Monaco di Baviera superando gli Stati Uniti in una delle partite più controverse e dal finale thrilling dello sport, entrata di diritto nella storia della pallacanestro. Il lungo lituano ha giocato in Germania e in Spagna ed è già passato per l'Italia con un'esperienza all'Anspi Santa Rita Taranto in C Silver (16.8 punti di media) prima di tornare in patria e aggregarsi allo Dzūkija di Alytus, team della massima serie lituana.
  • Nuova Matteotti Corato
Altri contenuti a tema
Matteotti in campo a Trani per far valere il favore del pronostico Matteotti in campo a Trani per far valere il favore del pronostico Impegno sulla carta agevole per il team di Patella
La Nuova Matteotti cede il passo alla Dinamo Brindisi La Nuova Matteotti cede il passo alla Dinamo Brindisi Crollo nella terza frazione, pesa l'assenza del lituano Paulauskas
Matteotti implacabile al Palalosito, battuta anche la Virtus Molfetta Matteotti implacabile al Palalosito, battuta anche la Virtus Molfetta Vittoria di spessore della compagine di coach Patella. Top scorer Claudio Gatta con 26 punti
Nuova Matteotti, occasione sciupata Nuova Matteotti, occasione sciupata Il team di Patella non riesce a conquistare il primo successo esterno in campionato
Prima gioia per la Nuova Matteotti nel campionato Under 19 Eccellenza Prima gioia per la Nuova Matteotti nel campionato Under 19 Eccellenza Battuta Avellino al PalaLosito
La Matteotti accelera nel terzo quarto e fa suo il match contro Castellaneta La Matteotti accelera nel terzo quarto e fa suo il match contro Castellaneta Secondo successo su tre incontri per Razic e compagni
La Nuova Matteotti non entra mai in partita, sconfitta inevitabile a Lucera La Nuova Matteotti non entra mai in partita, sconfitta inevitabile a Lucera I biancazzurri ricuciono sul -8 ma è troppo tardi. Pagato a caro prezzo un brutto primo quarto
Lucera prima trasferta stagionale per la Nuova Matteotti Lucera prima trasferta stagionale per la Nuova Matteotti Gara molto interessante, il team di Patella a confronto con una delle squadre meglio attrezzate del girone
© 2016-2022 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.