Adriatica Industriale Corato
Adriatica Industriale Corato
Basket

Rush finale di regular season, l'Adriatica Industriale crede nel primato

Neroverdi di scena domenica sul parquet del PalaAssi di Trani

L'impegno, sulla carta, è agevole ma guai fidarsi delle apparenze. Bisognerà approcciare la gara con la giusta concentrazione per far valere la superiorità tecnica e mettere altro fieno in cascina, in attesa dell'ultimo turno di stagione regolare che potrebbe rivelarsi decisivo nella lotta per il vertice. L'Adriatica Industriale Corato sarà di scena domenica 20 marzo (palla a due ore 18) sul parquet della Juve Trani dell'ex tecnico neroverde Giulio Cadeo nel confronto valido per la ventunesima giornata della prima fase di Serie C Gold.

Pronostico chiuso nel testacoda del PalaAssi e orecchie puntate, soprattutto, su quanto accadrà al PalaPoli dove la Virtus Molfetta è chiamata a fornire una risposta alle inquietudini emerse con le due sconfitte maturate nelle ultime tre gare, che hanno riaperto di fatto la lotta per la pole position in griglia playoff. Il Basket Corato è obbligato a vincere sia a Trani che la domenica successiva al PalaLosito contro la Virtus Mesagne e confidare in uno scivolone dei competitori, che altrimenti saranno davanti per la migliore differenza canestri negli scontri diretti. Il capitano neroverde Mauro Stella, nel corso della ventunesima puntata di "Invito a canestro" su Telesveva, ha rimarcato i rimpianti per la gestione delle due sfide con il team molfettese, specie per il pesante -14 maturato all'andata, pur specificando che «a prescindere dalla posizione al termine della regular season, i playoff sono sempre un terno a lotto e andranno affrontati con uno spirito e un piglio diverso».

Coach Verile non potrà fare affidamento sul playmaker Daniel Del Tedesco Alves, impegnato con la nazionale Under 18 del Brasile nei Campionati sudamericani. Sembrano invece pienamente recuperati sia Ruud Lutterman che Andrea Chiriatti. Gli avversari di turno, fermi al palo e con 20 sconfitte sul groppone, non dovrebbero costituire un ostacolo per le velleità del gruppo coratino. Dirigeranno il match Ranieri di Mola e Squeo di Bari.
  • Basket Corato 2021 -2022
  • Serie C Gold
Altri contenuti a tema
La Nuova Matteotti espugna Altamura con una prestazione autorevole La Nuova Matteotti espugna Altamura con una prestazione autorevole Successo largo per il team di coach Patella che chiude il 2022 nel migliore dei modi
Matteotti, il colpo di Monteroni vale doppio Matteotti, il colpo di Monteroni vale doppio Giovedì ad Altamura l'ultimo match del 2022
La Nuova Matteotti vuole altri due punti La Nuova Matteotti vuole altri due punti Sfida esterna sul parquet di Mesagne nel turno infrasettimanale di C Gold
Matteotti, due punti di platino Matteotti, due punti di platino Piegata Vieste, conservata l'imbattibilità interna. Giovedì turno infrasettimanale
La Nuova Matteotti ingaggia la guardia Giovara La Nuova Matteotti ingaggia la guardia Giovara L'esterno piemontese di fatto sostituirà Marco Formica. Il debutto sabato nel match contro Viester
Matteotti in campo a Trani per far valere il favore del pronostico Matteotti in campo a Trani per far valere il favore del pronostico Impegno sulla carta agevole per il team di Patella
La Nuova Matteotti cede il passo alla Dinamo Brindisi La Nuova Matteotti cede il passo alla Dinamo Brindisi Crollo nella terza frazione, pesa l'assenza del lituano Paulauskas
Matteotti implacabile al Palalosito, battuta anche la Virtus Molfetta Matteotti implacabile al Palalosito, battuta anche la Virtus Molfetta Vittoria di spessore della compagine di coach Patella. Top scorer Claudio Gatta con 26 punti
© 2016-2023 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.